Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le azioni Vodafone balzano sulle notizie sulle vendite delle aziende italiane

Le azioni Vodafone balzano sulle notizie sulle vendite delle aziende italiane

Gruppo Vodafone (VOD) ha accettato di vendere le sue attività italiane a Swisscom (SCMN) per 8 miliardi di euro (6,8 miliardi di euro) e restituirà la metà del ricavato agli azionisti.

L'azienda di telecomunicazioni di Newbury ha confermato a fine febbraio di essere in trattative esclusive con il suo omologo di Berna per la vendita delle sue attività in Italia. La società aveva precedentemente respinto una proposta di fusione per la divisione della società francese Iliad SA.Dermatite da contatto).

La società ora afferma che riceverà 8 miliardi di euro in contanti anticipati da Swisscom. Restituirà la metà di questo importo agli azionisti come riacquisto di azioni proprie nel nuovo anno fiscale.

Nel momento in cui scrivo, le azioni della società erano in rialzo del 4% in seguito alla notizia, a 68 centesimi.

Tuttavia, Vodafone ha dichiarato che ripristinerà il dividendo annuale a 4,5 centesimi di euro per azione a partire dall’anno finanziario 2025, riducendolo dai 9 centesimi di euro attualmente offerti.

L'anno finanziario di Vodafone termina il 31 marzo. Ha pagato un acconto sul dividendo di 4,50 centesimi di euro per l’anno in corso e venerdì ha confermato che il dividendo per l’intero anno per l’anno fiscale 2024 rimarrà a 9,00 centesimi.

Vodafone ha indicato che la vendita italiana avviene sulla scia di una vendita simile della sua filiale spagnola, che ha raccolto un totale di 12 miliardi di euro.

“Oggi annuncio il terzo e ultimo passo nel rimodellamento delle nostre attività europee”, ha affermato l’amministratore delegato Margherita Della Valle.

“In futuro, la nostra attività opererà nei mercati in crescita delle telecomunicazioni – dove deteniamo una posizione forte – consentendoci di raggiungere una crescita più forte e prevedibile in Europa.

READ  Un dipinto di 300 anni rubato da un soldato americano durante la seconda guerra mondiale è tornato in un museo tedesco

“Ciò sarà accompagnato da un’accelerazione del nostro business B2B, poiché continuiamo a partecipare al mercato in espansione dei servizi digitali”.

Swisscom ha affermato che l'acquisizione sarà finanziata interamente con debito. Unirà Vodafone Italia con la sua filiale italiana, Fastweb, acquisita nel 2007. Si prevede di ottenere un risparmio annuo sui costi di 600 milioni di euro dalla fusione delle due società.

«La logica industriale di questa fusione è molto forte», afferma Christoph Aeschlimann, CEO di Swisscom.

“Fastweb e Vodafone Italia sono particolarmente adatte a creare un elevato valore aggiunto per tutti gli stakeholder”.

Di Tom White, redattore di Alliance News