Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La star di Mario: Voice of Nintendo Charles Martinet si dimette dopo 27 anni

La star di Mario: Voice of Nintendo Charles Martinet si dimette dopo 27 anni

fonte dell’immagine, Immagini Getty

didascalia foto,

Charles Martinet, ora ex voce di Mario

Il gigante del gioco Charles Martinet ha annunciato che la voce dietro l’iconico personaggio di Nintendo, Mario, si dimetterà dal ruolo.

L’attore ha doppiato l’idraulico italiano nei videogiochi dal 1996, a partire da Super Mario 64.

Tuttavia, non ha doppiato il personaggio principale nel film di quest’anno. Quell’onore è andato a Chris Pratt.

Annunciato all’inizio di quest’anno, l’ultimo gioco con protagonista la superstar italiana, Super Mario Bros. Wonder, e il trailer ha suscitato speculazioni da parte di alcuni fan sul fatto che Martinet fosse stato sostituito.

fonte dell’immagine, Immagini Getty

didascalia foto,

Mario è la mascotte di Nintendo

La dichiarazione di lunedì di Nintendo diceva che “si ritirerà dalla registrazione delle voci dei personaggi per i nostri giochi, ma continuerà a viaggiare per il mondo condividendo la gioia di Mario e interagendo con tutti voi!”

“È stato un onore lavorare con Charles per aiutare a dare vita a Mario per così tanti anni e vogliamo ringraziarlo e celebrarlo. Rimanete sintonizzati per uno speciale videomessaggio di Shigeru Miyamoto (il creatore di Mario) e Charles stesso, che pubblicheremo in un secondo momento.

Sconfitta al botteghino

Martinet ha doppiato il personaggio dal 1996, apparendo in diversi giochi come la serie Mario Kart e Mario Party.

Sebbene Martinet sia diventato sinonimo di Mario, è stato l’A-Lester Pratt di Hollywood a doppiare i famosi spacciatori nel film di grande successo del 2023, con Martinet che ha invece fornito le voci di papà Giuseppe e Mario.

Il 2023 è stato un anno importante per la serie di Mario, con il film di Mario che ha incassato oltre 1 miliardo di dollari al botteghino e altre uscite in arrivo su Switch, con Super Mario Bros. Wonder e una nuova versione di Super Mario RPG in uscita entro la fine dell’anno.