Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La produzione di cemento in Italia è diminuita del 6% a luglio

L’indice di produzione di cemento in Italia (anno base 2015 = 100) ha raggiunto 114 nel luglio 2021, in calo del 6% rispetto a luglio 2020, secondo l’Associazione italiana cemento e calcestruzzo. L’indice è salito di due punti percentuali a 112 a giugno e la produzione è aumentata del 18% a 113 a maggio. Nel complesso, la crescita della produzione è rallentata al 24% a luglio 2021 dal 42% a maggio.

Commercio estero
Le importazioni sono diminuite del 2% a 135.223 t nel giugno 2021, il primo calo da gennaio 2021. Le importazioni sono aumentate di 151.444 t a maggio, con un aumento del 75%, mentre le importazioni ad aprile sono aumentate del 178 percento a 128.356 t rispetto all’anno precedente. Sulla base dei valori CIF, le importazioni hanno generato EUR6.739m a giugno, ovvero EUR50/t. Le importazioni totali a maggio 2021 sono state valutate a EUR7.772m, o EUR51/t, mentre le importazioni ad aprile sono state stimate a EUR6.619m, o EUR52/t.

I produttori di cemento italiani hanno esportato 149.901 de cemento nel giugno 2021, con un aumento dell’uno per cento. Le esportazioni sono aumentate del 10% a maggio 2021 a 148.311 d e ad aprile 2021 del 75% a 143.640 d. I valori FOB sono passati da 8,86 milioni di euro (62 euro/t) ad aprile 2021 a 8,962 milioni di euro (60 euro/t) a maggio. Il valore FOB delle esportazioni a giugno 2021 era di 9,215 milioni di EUR o 61 EUR / t.

Inserito sotto Notizie sul cemento

READ  Il vulcano Monte Edna in Italia continua a crescere, e ora è sempre più alto