Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Jessica Watkins sarà la prima donna di colore a far parte dell’equipaggio della stazione spaziale

Due decenni dopo La Stazione Spaziale Internazionale è diventata la casa a lungo termine dell’umanità in orbitaJessica Watkins, un’astronauta della NASA, si prepara a diventare la prima donna di colore a unirsi al suo equipaggio in una missione a lungo termine.

La NASA ha annunciato martedì che il dottor Watkins, un geologo cresciuto a Lafayette, in Colorado, servirà come specialista critico del prossimo volo degli astronauti di SpaceX, noto come Crew-4, verso la stazione spaziale. Si unirà ad altri due astronauti della NASA e a un astronauta italiano in una missione di sei mesi a bordo del laboratorio orbitante che inizierà ad aprile.

In un’intervista, la dottoressa Watkins ha detto che spera che andare alla stazione spaziale diventi un esempio per i bambini di colore e “soprattutto per le ragazze di colore, per essere in grado di vedere un esempio dei modi in cui possono partecipare e avere successo. “

Ha aggiunto: “Per me, è stato davvero importante, quindi se posso contribuire in qualche modo, ne vale sicuramente la pena”.

Solo sette delle 249 persone che sono salite a bordo della stazione spaziale dal suo inizio nel 2000 erano nere. Victor Glover, Un comandante della Marina e pilota collaudatore che si è unito all’Astronaut Corps della NASA nel 2013, è diventato il primo membro dell’equipaggio nero in una missione regolare di lunga durata verso la stazione; La sua missione è iniziata lo scorso anno. I sei astronauti neri che hanno visitato la stazione spaziale prima di Mr. Glover facevano parte degli equipaggi dello space shuttle che sono rimasti per circa 12 giorni.

READ  Gli astronomi hanno scoperto due insoliti oggetti rossi nella cintura degli asteroidi

Nel 1983, Guion S. Bluford è diventata la prima nera americana ad andare nello spazio, e Mae Jemison è stata la prima donna di colore a farlo, nel 1992. Ed Dwight, un pilota dell’Air Force, è stato il primo astronauta nero ad addestrarsi alla NASA, ma non è stato selezionato. nel mese di settembre, Sian Proctor, membro di SpaceX4 Inspiration Una missione astronauta amatoriale che è andata in orbita ma non alla stazione spaziale, è diventata la prima donna di colore a servire come pilota di astronavi.

Janet Epps, un’astronauta della NASA, è stata la prima donna di colore a vivere e lavorare sulla stazione spaziale, nel 2018. Ma lo era Viene sostituito da un altro astronauta Per ragioni non spiegate dalla NASA. È ancora programmata per una missione di sei mesi come parte del primo equipaggio di astronauti operativo a volare Capsula Starliner dal Boeing alla stazione. Ma lo sviluppo di quella capsula Anni in ritardo. Quest’estate, ha scoperto un set difettoso di valvole nel sistema di propulsione dello Starliner prima di un lancio di prova senza equipaggio, ritardando la missione del Dr. Epps non prima della fine del 2022.

La dott.ssa Watkins ha completato i suoi studi universitari presso la Stanford University e ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università della California, Los Angeles Studio delle frane su Marte e terra. Ha lavorato con i laboratori scientifici della NASA, su progetti tra cui Missione Rover Curiosity su MarteDiventare un’astronauta, ha detto, è stato “qualcosa che ho sognato per molto tempo sin da quando ero molto giovane, ma sicuramente non qualcosa che avrei mai pensato che sarebbe successo”.

READ  Sono stati segnalati 616 nuovi casi di COVID-19 e altri 9 decessi segnalati in Massachusetts

L’anno scorso è stata tra le La NASA ha nominato 18 astronauti per rappresentare il programma Artemis dell’agenzia, uno sforzo multimiliardario per riportare gli esseri umani, inclusa la prima donna e le prime persone di colore, sulla superficie lunare nel 2025. Gli astronauti che la NASA ha inviato sulla Luna durante il programma Apollo erano tutti uomini bianchi. Negli ultimi anni, l’agenzia ha cercato di rendere i suoi programmi di astronauti più rappresentativi della popolazione americana.

Durante l’evento della scorsa settimana, Ken Powersox, un alto funzionario dello Space Operations Wing della NASA ed ex astronauta, ha dichiarato, riferendosi agli obiettivi dell’agenzia oltre l’orbita terrestre bassa.

La dottoressa Watkins si era allenata per un viaggio nello spazio per mesi prima che il suo equipaggio fosse assegnato. ho completato simulazione di passeggiata spaziale Al Johnson Space Center della NASA a Houston hanno appreso i dettagli della Stazione Spaziale, un laboratorio scientifico delle dimensioni di un campo da calcio a 260 miglia sopra la Terra.

Di essere la prima donna di colore a intraprendere una missione a lungo termine, ha detto: “Di certo non mi ha deluso che abbiamo raggiunto questo momento della storia”. “Questo momento non ne vale la pena se non possiamo concentrarci sul lavoro e sul fare bene”.