Febbraio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo ministro Chris Hipkins è in partenza per la Cina

Il primo ministro Chris Hipkins è in partenza per la Cina


immagine: RNZ/AFP

Il primo ministro Chris Hipkins parte domenica per la Cina per un’importante missione diplomatica e commerciale.

Questa è la prima visita di un primo ministro neozelandese a Pechino da quando Dame Jacinda Ardern si è recata a Pechino nel 2019.

Quel viaggio è stato ridotto a pochi giorni sul campo a causa dell’attacco terroristico di Christchurch e da allora la pandemia ha avuto interazioni faccia a faccia limitate.

Hepkins incontrerà il presidente Xi Jinping martedì sera (ora della Nuova Zelanda). Sarà affiancato dal ministro per il commercio e la crescita delle esportazioni Damien O’Connor e dal ministro del turismo Penny Henary.

Ha detto che gli argomenti includeranno il cambiamento climatico, la stabilità economica, la sicurezza regionale e globale, i diritti umani e la guerra in Ucraina.

Tuttavia, era riluttante a parlare troppo prima della riunione.

“Conserverò i miei appunti personalmente, ma ci sono aree sui diritti umani in cui siamo diversi, e ci sono alcune aree della politica internazionale in cui sono sicuro che non saremo d’accordo”, ha detto Hipkins ai media.

“Non vedo l’ora di avere una conversazione.”

Hipkins ha fatto notizia la scorsa settimana quando ha pubblicamente dissentito dalla valutazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden secondo cui Xi era un “dittatore”.

“La forma di governo di cui gode la Cina è una questione che riguarda il popolo cinese”, ha detto giovedì ai media.

READ  La Nuova Zelanda riapre completamente i suoi confini, accoglie lavoratori qualificati