Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si prepara a fare la prima nomina al banco della Corte Suprema

Il giudice liberale della Corte Suprema degli Stati Uniti Stephen Breyer si sta ritirando, dando al presidente Joe Biden un’apertura che si è impegnato a riempire nominando la prima donna di colore all’alta corte.

Due fonti hanno confermato la notizia all’Associated Press mercoledì, parlando in condizione di anonimato per non anticipare l’annuncio formale del giudice Breyer.

Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha detto che il signor Biden “attende” il suo impegno a diversificare la panchina, ma ha rifiutato di confermare i resoconti dei media sul ritiro del giudice Breyer.

Tra i nomi che circolano come potenziali candidati ci sono il giudice della Corte Suprema della California Leondra Kruger, il giudice di circoscrizione degli Stati Uniti Ketanji Brown Jackson, l’importante avvocato per i diritti civili Sherrilyn Ifill e il giudice distrettuale degli Stati Uniti Michelle Childs, che Biden ha nominato giudice della Corte d’Appello.

Una donna di colore in veste da giudice sorride davanti a un microfono.
Il giudice Ketanji Brown Jackson è stato nominato alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Circuito del Distretto di Columbia dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden.(AP: Tom Williams)

Il giudice Jackson, 51 anni, è stato nominato dall’allora presidente Barack Obama giudice del tribunale distrettuale. Il signor Biden l’ha elevata alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Circuito del Distretto di Columbia. All’inizio della sua carriera, è stata anche impiegata legale per il giudice Breyer.

Una donna di colore con i capelli corti è in piedi in un'aula di tribunale, con lo sguardo neutrale davanti a sé.
La giustizia Michelle Childs è attualmente giudice federale nella Carolina del Sud.(AP: Charles Dharapak)

Il giudice Childs, un giudice federale della Carolina del Sud, è stato nominato ma non ancora confermato per prestare servizio nello stesso tribunale di circoscrizione. È una delle preferite da alcuni legislatori di alto profilo, tra cui il rappresentante democratico James Clyburn, e ha ricevuto il sostegno dei repubblicani.

Una donna di colore è in piedi in un'aula di tribunale, sorridente a metà frase.
Il giudice della Corte Suprema Leondra Kruger, insieme al giudice del circuito statunitense Ketanji Brown Jackson, sono stati a lungo considerati possibili candidati.(AP: S. Todd Rogers)

La signora Kruger, laureata alle facoltà di giurisprudenza di Harvard e Yale, era un impiegato della Corte Suprema e ha discusso una dozzina di casi davanti ai giudici in qualità di avvocato del governo federale.

Il signor Biden si è concentrato sul riempimento delle nomine giudiziarie federali con un gruppo più diversificato di giudici e la Corte Suprema non è stata al primo posto durante il suo primo anno in carica, secondo collaboratori e alleati della Casa Bianca.

Una decisione su un candidato non è stata ancora presa, hanno detto, e ci sarebbero volute alcune settimane. Ma il signor Biden ha ampliato il suo pool di candidati nominando più donne di colore in panchina.

Caricamento in corso

Da quando il signor Biden è entrato in carica nel gennaio 2021, ha insediato cinque donne di colore nelle corti d’appello federali, con altre tre nomine pendenti davanti al Senato.

Un altro candidato alla Corte Suprema potrebbe provenire da quel gruppo, ha affermato Biden aids e alleati. Quasi tutti i recenti candidati alla Corte suprema sono stati giudici della Corte d’appello federale.

L’eredità decennale di Breyer

Il giudice Breyer, 83 anni, è stato una forza pragmatica su un banco che è diventato conservatore negli ultimi anni.

È un giudice dal 1994, quando è stato nominato dall’allora presidente Bill Clinton.

Insieme al defunto giudice Ruth Bader Ginsburg, il giudice Breyer ha deciso di non dimettersi l’ultima volta che i Democratici hanno controllato la Casa Bianca e il Senato, durante la presidenza di Barack Obama.

Il giudice Ginsburg è morto nel settembre 2020 e l’allora presidente Donald Trump ha riempito il posto vacante con una giustizia conservatrice, Amy Coney Barrett.

Un vecchio con gli occhiali preme insieme le dita davanti a lui su una scrivania, con aria interessata.
Il giudice Stephen Breyer fa parte della Corte Suprema dal 1994, quando è stato nominato dall’allora presidente Bill Clinton.(AP: Steven Senne)

La partenza del giudice Breyer, prevista verso la metà di quest’anno, non cambierà il vantaggio conservatore di 6-3 in campo, perché il suo sostituto sarà nominato da Mr Biden e quasi confermato da un Senato in cui i Democratici hanno la maggioranza più ristretta.

Il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer ha affermato che il candidato di Biden “riceverà una pronta audizione nella commissione giudiziaria del Senato” e sarà considerato e confermato dall’intero Senato degli Stati Uniti “con tutta la velocità deliberata”.

I repubblicani che hanno cambiato le regole del Senato durante l’era Trump per consentire la conferma della maggioranza semplice dei candidati alla Corte Suprema, sono apparsi rassegnati al risultato.

Il senatore Lindsey Graham della Carolina del Sud, il massimo repubblicano nella commissione giudiziaria del Senato, ha dichiarato in una dichiarazione: “Se tutti i democratici stanno insieme – cosa che mi aspetto che lo faranno – avranno il potere di sostituire il giudice Breyer nel 2022 senza un voto repubblicano a sostegno .”

Un gruppo di persone vestite con abiti eleganti siede in prima fila in un corridoio
L’allora presidente Barack Obama (estrema destra) ha nominato l’ultima donna alla Corte Suprema nel 2010, seguita qui dal defunto giudice Ruth Bader Ginsberg (a sinistra).(AP: Charles Dharapak)

Spesso messo in ombra dal suo collega liberale giudice Ginsburg, il giudice Breyer ha scritto due importanti opinioni a sostegno del diritto all’aborto in un tribunale strettamente diviso sulla questione e ha esposto il suo crescente disagio per la pena di morte in una serie di opinioni dissenzienti negli ultimi anni.

In più di 27 anni in tribunale, il giudice Breyer è stato un interrogatore attivo e allegro durante le discussioni, un oratore pubblico frequente e veloce con le battute, spesso a proprie spese.

AP

READ  SEG Plaza in Cina è stata evacuata dopo che l'edificio ha iniziato a tremare, diffondendo il panico nel centro di Shenzhen