Maggio 22, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Flashing di una NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti utilizzando il BIOS RTX 3090 per ottenere un’incredibile velocità di mining di Ethereum di 110 MHz/s

Flashing di una NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti utilizzando il BIOS RTX 3090 per ottenere un'incredibile velocità di mining di Ethereum di 110 MHz/s

Esperto di mining di criptovalute e Youtube, CryptoDonkeyMiner, ho contattato questo scrittore oggi in merito a una storia che abbiamo presentato il 13 dicembre 2021. La storia ha spiegato come a Ultimo aggiornamento del firmware Anche le prestazioni delle schede grafiche della serie NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti LHR hanno mostrato un aumento dell’hash rate durante il mining di Ethereum. Tuttavia, quando si utilizza lo stesso aggiornamento del firmware per aggiornare il BIOS di una GPU di marca non EVGA RTX 3080 Ti, è possibile notare lo stesso aumento delle prestazioni (fino al 21%) durante il mining di criptovalute.

Discovery ha scoperto che le GPU Dell e Alienware NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti utilizzate per il mining di criptovalute possono aumentare le prestazioni di mining di altri 20 Mh in più rispetto a quanto riportato in precedenza.

CryptoDonkeyMiner è stato il primo minatore di criptovaluta a scoprire questa tecnologia e non lo YouTuber Red Panda Mining come abbiamo riportato. Abbiamo deciso di guardare un video di Red Panda Mining utilizzando Inno3D 3080 Ti iChill X3 e abbiamo proceduto a utilizzare il BIOS EVGA XC3 per accedere alle prestazioni migliorate e abbiamo scoperto che erano in grado di raggiungere 91 Mb/s dalla loro scheda, il che era molto superiore a quello originariamente raggiunto dalla GPU EVGA selezionata, è stato eseguito un aggiornamento del firmware per trarne vantaggio. Nel video, ha menzionato che stava utilizzando lo stesso processo utilizzato originariamente da CryptoDonkey Miner nel video qui sotto.

L’utente di Twitter pubblica un video che mostra una fabbrica mineraria con GPU NVIDIA GeForce RTX 3070 vendute sul “back-end”

READ  Il creatore di Pokemon Go Niantic è valutato 9 miliardi di dollari dopo un investimento in Coatue

Nell’e-mail che ho ricevuto oggi, CryptoMiningDonkey afferma di essere riuscito a ottenere velocità fino a 110 MHz sulla sua GPU NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti eseguendo il flashing con un BIOS DELL RTX 3090.

All’inizio di oggi, ha pubblicato sulla sua pagina della community di YouTube:

è stato confermato! Funziona finora con GPU DELL e ALIENWARE!

Per quelli con un DELL RTX 3080 TI o qualsiasi altro RTX 3080 TI con un ID hardware contenente 2204 (vedi campo ID hardware GPU Z), dovresti essere in grado di eseguire il flashing della tua scheda con questo (3090 BIOS) https://www.techpowerup.com/ vgabios / 236871 / dell-rtx3090-24576-210726 […] E ottieni un tasso di hash ETH superiore a 110 MH/s. Ho provato io stesso, ma nvflash e HiveOS non lampeggiano, poiché il mio ID è 2208. Grazie Mohamed Fahm per avermelo fatto sapere! Avvertimento, come sempre, lampeggiare la tua carta potrebbe farla frantumare, ecc., Dare fuoco alla casa e al gatto morire.

Se lo fai funzionare, per favore scrivi quale modello hai!

ordini

  • nvflash64 -b Backup
  • nvflash64 – Elenco
  • nvflash64 – indice = 5 – protezione
  • nvflash64 – indice = 5 Dell.RTX3090.24576.210726.rom

Rimuovere 64 se non si dispone della versione a 64 bit di nvflash. Cambia 5 con il numero di indice da – un elenco che si adatta alla tua GPU.

Pubblica anche le stesse istruzioni sul suo subreddit r/gpumining su questa pubblicazione.

Samsung collabora con IBM per ottenere innovazioni nella progettazione di chip a semiconduttore

Questa è una grande notizia per i minatori e gli appassionati di criptovaluta in quanto offre circa 20 MB/s in più di prestazioni, consentendo a coloro che sono disposti a correre il rischio di aggiornare le proprie GPU NVIDIA GeForce RTX eseguendo il flashing del BIOS di un altro produttore sulla scheda con prestazioni di maggior successo.

READ  La startup Elon Musk mostra una scimmia con il cervello che gioca a un videogioco | Elon Musk

Con alcune aziende che creano GPU esclusivamente allo scopo di estrarre criptovalute, così come la transizione che la Fondazione Ethereum sta compiendo verso Ethereum 2.0Questo aprirà la possibilità per il resto di noi di accedere alle GPU a un costo ragionevole senza dover acquistare GPU ingombranti e usate con una durata discutibile? Sfortunatamente, non sembra esserci una risposta definitiva a questo problema.

Ma hey. Buon per lui e i suoi seguaci, giusto?

Risorse: CryptoMiningDonkey (Youtube)e u/SociopathDonkey (Reddit)e TechPowerUP