Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

DLA Piper perde una squadra immobiliare di 5 persone contro Gianni & Oregoni in Italia

DLA Piper ha diviso il suo gruppo immobiliare di cinque avvocati con sede a Roma con un gruppo immobiliare guidato da un partner nel gigante italiano Gianni & Oregoni, che sta costruendo la sua capacità immobiliare in Italia.

Filippo Cecchetti, specialista in diritto immobiliare e societario, entra a far parte del dipartimento immobiliare di Gianni a Roma, dove guiderà lo studio insieme ai soci Davide Bragini e Domenico Tulli.

Viene con il suo attuale team, che comprende i consulenti Eleonora Laurito e Giulia Minetti Floccari e i partner Filippo Coen e Gregorio Calabresi.

Come parte del suo ruolo, Cecchetti si concentrerà sulla crescita del business immobiliare internazionale della società, ha affermato Gianni in una nota annunciando le sue mosse.

Prima di entrare a far parte di DLA Piper come partner nel 2018, Cecchetti ha trascorso 15 anni ad esercitarsi presso il rivale italiano di Gianni Ciomenti, diventando partner, secondo il suo profilo LinkedIn. Laurito e Minetti Floccari si sono formati presso Ciomenti prima di entrare in TLA Piper, secondo i loro profili LinkedIn.

Insieme a Bonelli Erate e Ciomenti, Gianni è uno degli studi legali più redditizi d’Italia.

La mossa arriva meno di un anno dopo che DLA ha perso il suo team di private equity di sette persone contro Squire Patton Boggs a Madrid.

Tulli ha dichiarato nel rapporto: “Nonostante il clima macroeconomico incerto, il real estate italiano mostra livelli di attività e guadagni eccellenti rispetto ad altri mercati europei e solide prospettive, sostenute da buoni fondamentali e competitività.

“In questo contesto, l’arrivo di Filippo rafforzerà la nostra capacità di aiutare i clienti a cogliere e sviluppare opportunità di mercato”.

READ  Bombardamento Usa della seconda guerra mondiale, ritrovati in Italia i possibili memoriali dell'equipaggio

Braggini ha aggiunto che l’arrivo di Cecchetti e del suo team “sostiene la strategia della nostra azienda di consolidare e rafforzare ulteriormente la propria posizione nel settore immobiliare”.

Il settore immobiliare è un settore in crescita in Italia, con più interesse da parte degli investitori internazionali, in particolare quelli che non hanno bisogno di finanziamenti bancari e pagano in dollari forti, hanno detto i professionisti a Law.com International.

I settori di particolare interesse includono le infrastrutture e la logistica, sostenute da generosi prestiti governativi per promuovere l’efficienza energetica, alimentate dalla crescita dell’e-commerce in Italia durante e dopo la pandemia di Covid-19.

Le fusioni e acquisizioni stanno registrando una crescita selettiva nella fascia alta, principalmente per le stesse ragioni finanziarie, affermano i professionisti.

Gianni conta più di 430 avvocati e cinque sedi in Italia, oltre a New York, Londra, Bruxelles, Hong Kong e Abu Dhabi. L’azienda ha un intenso periodo di reclutamento. A giugno, CMS ha accolto a Milano una squadra fiscale di cinque avvocati dopo aver perso una squadra fiscale di sei persone contro Withers lo scorso ottobre.

DLA Piper non ha risposto a una richiesta di commento al momento della pubblicazione.