Settembre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Wyze Buds Pro – Recensione 2021

Wyze Buds Pro - Recensione 2021

La qualità ANC (Active Noise Cancelling) non è economica e raramente vediamo cuffie con cancellazione del rumore wireless per meno di $ 100, ma ci sono alcuni esempi degni di nota. A $ 59,99, le Wyze Buds Pro costano significativamente meno del vincitore della scelta degli editori per le cuffie ANC senza fili a prezzi accessibili, le Anker Soundcore Life P3 da $ 79,99, rendendole la coppia più conveniente sul mercato. Offrono sorprendentemente la cancellazione del rumore per il prezzo, che è di per sé significativo. Con un basso frontale scolpito, suonano anche bene, a patto che non si cerchi la precisione. Sfortunatamente, mancano di controlli on-ear e l’app di accompagnamento è inutilmente complicata se non si dispone di dispositivi per la casa intelligente Wyze. Se puoi spendere $ 20 in più, continuiamo a consigliare Soundcore Life P3, ma se stai cercando auricolari ANC true wireless convenienti, Wyze Buds Pro offre cancellazione del rumore e qualità del suono.

Design semplice con comandi scomodi

Black Buds Pro presenta un design in stile stelo senza fronzoli. La plastica è lucida e può sembrare un po’ scivolosa, ma la vestibilità sull’orecchio è sicura grazie alla custodia più grande di alcuni degli auricolari che abbiamo visto. Sono incluse tre paia totali di auricolari in silicone nelle taglie piccola, media e grande. Internamente, i driver dinamici da 10 mm forniscono una gamma di frequenza da 20Hz a 20kHz.

I controlli on-ear sono probabilmente i meno intuitivi che abbiamo visto da un po’ di tempo, per una serie di motivi. Innanzitutto, fuori dalla scatola, i pannelli sensibili al tocco hanno capacità molto limitate. Un tocco non fa nulla, il doppio tocco controlla la riproduzione/pausa o risponde a una chiamata, il triplo tocco richiama l’assistente vocale o termina la chiamata. È abbastanza diverso dal sistema di controllo standard con un clic quasi come una chiamata di riproduzione/pausa/risposta. Puoi impostare un singolo tocco per controllare la riproduzione o personalizzare completamente la funzionalità di tutti e tre i gesti di tocco, ma solo con l’app. Sfortunatamente, non troverai nulla di tutto ciò nella guida rapida, che ti dice di scaricare l’app per informazioni su come controllare gli auricolari.

Quello IPX4 Il grado di resistenza all’acqua non è impressionante, ma è comune tra i veri auricolari wireless ANC. Gli auricolari sono in grado di sopportare il sudore e la pioggia leggera, ma non esporli alla pressione dell’acqua reale (come un rubinetto) o immergerli. E la custodia non è in alcun modo impermeabile, quindi basta inserire gli auricolari all’interno dopo che sono completamente asciutti.

La custodia di ricarica ovale ha una finitura a guscio d’uovo e, come gli auricolari, è un po’ scivolosa. Il cavo di ricarica da USB-C a USB-A incluso si collega alla porta USB-C nella parte inferiore della custodia e il LED di stato si trova sul pannello anteriore. La custodia può anche essere caricata in modalità wireless utilizzando caricabatterie abilitati Qi.

READ  Moreno è stato estratto dai giocatori che utilizzano il malware Crackonosh in GTA V, The Sims 4

Wyze stima la durata della batteria di Buds Pro a 6 ore (o 4,5 ore con ANC attivato), con ulteriori 18 ore sul case (o 13,5 con ANC attivato), numeri leggermente al di sotto della media per questa categoria. I tuoi risultati varieranno anche con i tuoi livelli sonori.

Buds Pro è compatibile con Bluetooth 5.0 e supporta la codifica AAC e SBC, ma non AptX.

L’app Wyze è un’app Android/iOS adatta a tutti per molti dei prodotti Wyze, inclusa l’ampia gamma di dispositivi per la casa intelligente dell’azienda. Una volta connesso e associato, l’app riconoscerà Buds Pro e offrirà immediatamente di scaricare e installare eventuali aggiornamenti del firmware disponibili. Sfortunatamente, l’app ti fa fornire un indirizzo email e una password per usarlo. Ha senso investire nel sistema di casa intelligente dell’azienda, in quanto offre la spesa per configurare e controllare tutti i diversi dispositivi della tua casa, ma è frustrante se vuoi semplicemente usare gli auricolari senza rinunciare a nulla di personale. Informazione. Come accennato in precedenza, la guida rapida inclusa non fornisce alcuna istruzione di controllo, quindi se desideri personalizzare Buds Pro o anche solo aggiornare il firmware, devi inviare un’e-mail a Wyze.

Se decidi di registrare tramite l’app, ottieni l’accesso a un interruttore sullo schermo per le modalità di attivazione/disattivazione/trasparenza ANC, la possibilità di regolare i controlli sull’auricolare e l’accesso a un’ampia gamma di funzioni a cui Buds Pro non ha nulla a che fare fare con (sono principalmente per i dispositivi domestici). Smart di Wyze).

Troverai anche una funzione nell’app chiamata Bass Booster, che in realtà non aumenta affatto i bassi ma Adaptive EQ. (I rappresentanti di Wyze affermano che Bass Booster è un errore di ortografia che verrà convertito in Adaptive EQ in un futuro aggiornamento dell’app.) Se lo accendi, il volume si regolerà automaticamente in base a ciò che stai ascoltando: i podcast EQ si concentreranno sul canto , ad esempio, mentre la musica riceverà un trattamento diverso dal Pop. Questo non è un equalizzatore che puoi regolare, quindi ti consigliamo di disattivarlo se vuoi adottare un approccio purista. Tuttavia, non c’è nulla di male nel controllare questo fintanto che capisci che la firma audio è sintonizzata in base a ciò che stai ascoltando.

Wise Bud Pro

Buona cancellazione del rumore per il prezzo

Buds Pro offre una cancellazione del rumore decente, soprattutto se si considera che costano meno di $ 100. Sembra non avere alcun effetto evidente sulle prestazioni audio, il che è una buona cosa, poiché a volte con circuiti ANC meno costosi il suono è diverso quando l’ANC è acceso. Come la maggior parte degli ANC economici, c’è un sibilo udibile aggiunto al segnale, che non è fastidioso (pensa a un debole rumore bianco), ma è un segno comune di una cancellazione del rumore di prima classe. Questo è previsto per $ 60, che non è sicuramente un rompicapo.

READ  L'epidemiologo punta alla richiesta di quarantena del PM del 99,99%

Guarda come testiamo le cuffie con cancellazione del rumoreGuarda come testiamo le cuffie con cancellazione del rumore

L’ANC emette un rombo visibilmente profondo a bassa frequenza, come se potessi sentirlo su un aereo. Queste sono le frequenze più facili da eliminare, ma ciò nonostante, la capacità di Buds Pro di smorzarle è migliore di quanto ci aspettassimo per il prezzo. Fanno un buon lavoro anche nell’eliminare le frequenze medie. Una registrazione di un vivace ristorante riprodotto a grandi volumi è stata registrata in modo impressionante dagli schermi dei monitor vicini nella parte centrale e bassa.

Gli auricolari soffrono davvero degli alti in questo scenario: è come se la modalità Trasparenza si attivasse parzialmente e sentissi un sottile strato di frequenze luminose sopra il resto dei suoni composti. Ancora una volta, questi sono auricolari da $ 60 e le frequenze più alte sono tra le più difficili da bloccare per l’ANC. Se vuoi una cancellazione del rumore economica che non intimorisca, questo è il massimo.

Bassi potenti, alti scolpiti

I risultati del test elencati di seguito descrivono come suona il driver con Adaptive EQ disattivato. Su tracce con un intenso contenuto sub-bass, come “Silent Scream” di The Knife, le cuffie Buds Pro offrono una potente profondità a bassa frequenza. Di grandi dimensioni, non si deforma, anche quando è molto alto. A livelli più moderati, la profondità dei bassi suona ancora solida e si abbina bene agli alti.

Wise Bud Pro

“Drover” di Bill Callahan, una traccia con bassi meno profondi nel mix, ci dà un senso migliore della firma vocale complessiva di Buds Pro. La batteria ottiene un aiuto in più nelle profondità, dandogli una presenza quasi fragorosa, e anche la voce baritonale di Callahan riceve un po’ più di ricchezza medio-bassa del solito. Anche le medie e i massimi alti sono chiamati in qualche modo in nome dell’equilibrio. Questa è la firma del suono del basso con alcuni alti scolpiti che tengono l’altra estremità.

In “No Church in the Wild” di Jay-Z e Kanye West, l’anello della grancassa riceve abbastanza presenza media perché il suo attacco mantenga parte della sua potenza, ma il colpo extra che l’anello ottiene è più evidente. Il crepitio e il sibilo del vinile che normalmente scendono allo stato di fondo fanno un passo avanti, quindi le frequenze medio-alte sembrano avere un po’ meno spinta rispetto ad alcune delle frequenze leggermente più alte. I battiti del synth sub-bass che tagliano il ritmo sono consegnati con molta potenza e profondità, ma non così seriamente come sentiremmo nelle orecchie dei bassi. In altre parole, Wyze amplifica i bassi in modo massiccio qui, ma non abbastanza da suonare davvero clamoroso. Le voci sono comunicate in modo chiaro e pulito, senza aggiunta di fischi.

READ  Vivaldi Browser ora ha un lettore di posta, calendario e RSS integrato

Brani orchestrali, come la scena di apertura di John Adams Il Vangelo secondo l’altra Maria, gettando un po’ di grinta nella sezione dei bassi, gettando gli strumenti di registrazione più bassi fuori dal loro sottile ruolo di attracco in un territorio alquanto innaturale. Ottoni, accordi e voci con record più alti mantengono la loro presenza brillante nonostante i bassi aggiunti, quindi suona ancora relativamente equilibrato, anche con molti bassi nel mix.

L’array di sei microfoni offre una potente chiarezza vocale. Con l’app Memo Vocali sul nostro iPhone, possiamo capire ogni parola che abbiamo registrato, anche se ci sono alcuni gadget audio Bluetooth tradizionali che rendono il suono meno chiaro. Anche il segnale del microfono è forte e facile da sentire e i chiamanti non dovrebbero avere problemi a capirti.

Auricolari solidi da $ 60 con alcune concessioni

Le cuffie Wyze Buds Pro offrono una buona cancellazione del rumore per il prezzo, insieme a una firma dei bassi molto scolpita. Tuttavia, i controlli non sono convenienti e l’app pensata per personalizzarli richiede la registrazione con la tua e-mail perché è la stessa app dei dispositivi per la casa intelligente di Wyze. Tuttavia, il quadro generale è generalmente positivo per Buds Pro, poiché non troverai una cancellazione del rumore migliore di questa per meno di $ 60.

Tuttavia, in termini di design e prestazioni complessive, ci piacciono le cuffie Anker Soundcore Life P3 da $ 80, che offrono un ANC leggermente migliore e un’esperienza utente più pulita, e le Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro da $ 130, che offrono ulteriori miglioramenti. L’ANC e le prestazioni audio sono in linea con il loro prezzo elevato. Se stai cercando di spendere meno e vuoi rinunciare alla cancellazione del rumore, i Wyze Buds standard offrono EQ regolabile e una maggiore resistenza all’acqua per soli $ 43,99. D’altra parte, se vuoi la migliore cancellazione del rumore in questa classe, aspettati di pagare più di quattro volte il prezzo di Buds Pro per $ 280 Sony WF-1000XM4. La qualità dell’ANC è costosa e ciò rende Wyze Buds Pro un’opzione solida e conveniente, svantaggi e tutto il resto.