Febbraio 2, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

WWF e Huawei Italia iniziano a tutelare la biodiversità negli agroecosistemi italiani

Vansago, Italia, 9 dicembre 2022 /PRNewswire/ — WWF Italia, Rainforest Alliance e Huawei Italia hanno recentemente rinnovato la collaborazione sulla serie Nature Guardian di progetti di conservazione territoriale. La seconda fase mira a studiare l’impatto dell’agricoltura sulla biodiversità Italia Utilizzo di innovative tecnologie di monitoraggio audio.

Ventiquattro dispositivi RFCx AudioMoth Edge offline sono stati utilizzati per registrare i suoni di diverse specie animali nell’arco di 12 mesi in otto agroecosistemi: Valle dello Sporeggio, Bosco di VanzacoGirardi, Ripabianca de Jessie, Kalanji de Adri, Lago di Penne, Monte Sant‘Elia, e il lago Brola/Corgi Dondi.

I dati raccolti vengono inviati alla piattaforma cloud Huawei per l’analisi tramite lo strumento Rainforest Link Arbimon, dove la funzione di analisi viene addestrata per riconoscere i richiami delle specie bersaglio. Gli approfondimenti sui dati risultanti, che non possono essere ottenuti attraverso metodi manuali convenzionali, saranno utilizzati per studiare le caratteristiche e le tendenze della biodiversità negli agroecosistemi, compresa la relazione tra le diverse pratiche agricole e la conservazione della natura.

“Grazie alla rinnovata collaborazione con Huawei e Rainforest Alliance, condurremo studi di bioacustica che ci permetteranno di confrontare la biodiversità delle aree agricole gestite con metodi biologici nelle oasi del WWF con altre aree agricole limitrofe gestite con metodi convenzionali”, ha affermato. Benedetta FlaminiDirettore Marketing e Comunicazione del WWF Italia.

L’agricoltura industriale intensiva ha avuto un impatto devastante sulla biodiversità globale. Nel 2021 il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) Il rapporto riporta che il sistema alimentare globale è il motore principale della perdita di biodiversità, con l’agricoltura che rappresenta l’86% delle 28.000 specie a rischio di estinzione. Inoltre, l’agricoltura è responsabile dell’80% della deforestazione globale, del 60% dell’uso di acqua dolce e del 23% delle emissioni di gas serra.

La Commissione europea (CE) ha riconosciuto che la biodiversità agricola è in declino nell’UE. Politica agricola Promuovere la diversità delle specie, degli habitat e delle caratteristiche del paesaggio che si trovano negli ecosistemi dei terreni agricoli dell’UE.

In linea con Food4Future del WWF, TECH4ALL di Huawei Il progetto e la politica della CE contribuiranno a guidare le migliori pratiche future per l’agricoltura sostenibile, comprese le intuizioni basate sui dati del progetto, bilanciando i bisogni della natura e delle persone e promuovendo un sistema di approvvigionamento alimentare resiliente, inclusivo, sostenibile e sano.

“In Huawei, abbracciamo gli obiettivi del Green Deal europeo e la strategia ‘dal produttore al consumatore'”, ha affermato Wilson Wang, CEO di Huawei Italia. “Mettendo la nostra tecnologia al servizio di questi obiettivi, vogliamo preservare la ricchezza e la diversità e contribuire a creare un sistema alimentare più sostenibile. Italia Possiamo vantare in termini di fauna selvatica e habitat in un ambiente agricolo”.

scorre dalle Alpi SiciliaI siti selezionati per la seconda fase del progetto Nature Garden comprendono meleti, vigneti, uliveti, agrumeti, campi di grano e terreni per la coltivazione di cereali e ortaggi.

Lanciato nel 2021, il Fase I di Nature Guardian Il progetto comprende tre oasi protette del WWF Italia: Lago di Burano, Laguna di Arbetello e Cratere degli Astroni. Quarantacinque dispositivi Audio Moth offline e 10 Guardian online sono stati utilizzati per monitorare la biodiversità e rilevare attività illegali come bracconaggio, moto da cross non autorizzate e disboscamento. Finora i risultati sono stati positivi. Il sistema ha identificato 49 specie di uccelli e mammiferi e generato 2.000 avvisi in tempo reale su possibili attività illegali. Gli allarmi hanno portato a più di 30 prove sul campo, una delle quali ha portato alla distruzione di attrezzature da caccia. dicembre 2021 A cura di Polizia Italiana e WWF.

Informazioni su HuaweiTECH4ALL

TECH4ALL è l’iniziativa di inclusione digitale a lungo termine di Huawei per garantire che nessuno venga lasciato indietro nel mondo digitale. Si concentra su quattro ambiti: implementazione dell’equità e della qualità dell’istruzione, conservazione della natura con la tecnologia, implementazione della salute e dello sviluppo inclusivi.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web Huawei TECH4ALL https://www.huawei.com/en/tech4all

Seguici su Twitter https://twitter.com/HUAWEI_TECH4ALL

Foto – https://mma.prnewswire.com/media/1964226/An_AudioMoth_edge_device_installed_a_fruit_farm.jpg

FonteHuawei

READ  La polizia italiana sequestra i beni dell'architetto legato alla Russia