Agosto 5, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ubisoft citata in giudizio in Francia per presunte “molestie istituzionali”

Ubisoft citata in giudizio in Francia per presunte "molestie istituzionali"

Ubisoft affronta una nuova azione legale Presunte molestie sessuali in tutta l’azienda. Kotaku E il pistola di carta sasso È stato riferito che il sindacato francese Solidaires Informatiques e due ex dipendenti Ubisoft ho fatto causa Lo sviluppatore del gioco avrebbe consentito una cultura di “molestie sessuali istituzionali”. Si presumeva che per Ubisoft fosse più facile tollerare comportamenti scorretti che affrontare i problemi, secondo il sindacato.

La causa prende di mira diversi dipendenti attuali ed ex di Ubisoft, tra cui gli ex direttori Cécile Cornet (Capo delle Risorse Umane), Tommy Francois (Vice redattore capo) e Serge Hasscott (Direttore creativo globale). Anche il presidente della compagnia Yves Guillemot è sotto esame non per il suo coinvolgimento diretto, ma perché è intrinsecamente “responsabile” di ciò che sta accadendo in Ubisoft.

Ubisoft ha detto Kotaku Non ha “ulteriori dettagli da condividere” in risposta all’accusa contro il gigante dei giochi. In precedenza ha affermato di aver indagato su tutte le accuse e di aver ricevuto la risposta appropriata.

Ci sono già state lamentele secondo cui Ubisoft non ha affrontato completamente accuse come questa. Bloomberg Le fonti hanno detto che i dirigenti sono stati accusati Rimase in posizioni apicalie che i dipendenti hanno segnalato attività sessiste e razziste non indirizzate.

Non c’è certezza che la causa avrà successo, per non parlare di imporre cambiamenti istituzionali a Ubisoft. Tuttavia, gli sforzi iniziali dell’azienda non erano chiaramente sufficienti per soddisfare i dipendenti. Se le accuse sono accurate, Ubi potrebbe dover adottare misure più severe per prevenire una cattiva condotta e le sue ripercussioni.