Maggio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Singapore Design Week: celebrare il designer che c’è in ognuno di noi

Singapore Design Week: celebrare il designer che c’è in ognuno di noi

SINGAPORE – Chiunque può diventare un designer, afferma Jackson Tan, capo curatore del Bras Basah Bugis Design District di Singapore. Settimana del Design di Singapore (SDW).

“Dalle madri che preparano il cibo per i loro figli utilizzando colori e texture alle nuove coppie che progettano da sole le loro nuove case, il design non è più appannaggio di professionisti qualificati”, afferma.

SDW è il festival e la mostra di design più importante del Design Council of Singapore (DSG). Il tema del festival, “Better by Design”, è anche lo slogan della Dubai Management School, che celebrerà il suo 20° anniversario nel 2023.

Ci sono tre Design Zone alla SDW, che si svolgerà dal 21 settembre al 1 ottobre a Bras Bassah-Bugis, Orchard e Marina Bay. Ogni Design District rifletterà il carattere e il fascino delle proprie comunità e offrirà esperienze di design coinvolgenti a pochi passi da ciascuna attrazione.

La regione di Bras Bassah-Bugis metterà in evidenza comitati speciali creati da curatori locali che riflettono le questioni chiave di innovazione, sostenibilità e inclusività.

Nel frattempo, Orchard presenterà esperienze di stile di vita che combinano design e vendita al dettaglio, visite guidate da architetti e una mostra di giocattoli riutilizzati con bacchette di legno usa e getta.

A Marina Bay, dal 21 al 23 settembre, si terrà la più grande fiera asiatica di mobili, interni e design chiamata Find – Design Fair Asia (nota anche come Find). Occuperà più di 12.500 metri quadrati di spazio espositivo a Marina Bay e presenterà circa 300 marchi provenienti da 18 paesi.

Secondo il direttore degli eventi di Find, Karl Brace, il mercato dell’interior design dell’Asia-Pacifico è un punto caldo. La domanda di mobili, decorazioni d’interni ed elementi di design è elevata nei progetti residenziali, commerciali o di ospitalità, poiché la Cina sta attraversando un “periodo di aggiustamenti”.

READ  Notizie sportive La millesima partita della Williams si è conclusa con una sconfitta agli Open d'Italia

“Find ha registrato un impressionante tasso di crescita della mostra del 60% rispetto alla sua offerta inaugurale nel 2022”, aggiunge. “È una piattaforma all’avanguardia per il settore dell’interior design in rapida evoluzione e sta rapidamente diventando un importante hub strategico per i marchi che desiderano sfruttare le opportunità di mercato e lo spirito del tempo in Asia”.

Curata dal caporedattore fondatore della rivista globale di design urbano e interni di lusso Design Anthology, Susie Anita, la mostra Emerge a Find metterà in evidenza circa 50 produttori e artigiani del sud-est asiatico.

Alla nuova mostra Italia Geniale sarà presente anche una collezione speciale di 80 pezzi distintivi del design italiano che incarnano l’artigianato italiano.

Per celebrare i due decenni dall’istituzione della Dubai School of Government, il Consiglio presenterà il Future of Design Forum, che riunisce leader di pensiero di vari settori. Discuteranno ed esploreranno come i mondi del design e degli affari, così come i settori sociale e pubblico, possono collaborare nelle aree cruciali della sostenibilità, delle tecnologie emergenti e della cura.

Tra i partecipanti figurano il Dott. Tom Waller, esperto di innovazione in sport, salute e fitness; Sig.ra Lim Sze Ling, Responsabile della trasformazione, ServiceSG; e il signor Lee Poh Wah, CEO della Lien Foundation.

Per la prima volta, il 22 settembre ci sarà un evento Friday Late nell’area di Bras Basah-Bugis. I frequentatori del festival possono immergersi nell’impulso creativo della zona e godersi spettacoli dal vivo, un mercato al dettaglio temporaneo e bancarelle di cibo. Sarà aperto fino alle 23:00.

Il Design Festival, iniziato nel 2005, è uno dei festival di design più importanti dell’Asia che celebra il marchio distintivo di creatività di Singapore. Vuole essere un evento creativo globale che metta in risalto anche i designer del sud-est asiatico.

READ  I mitici unicorni Ferrari scendono sulle Alpi Svizzere

È organizzato da DSG, che rappresenta Singapore nella rete delle città creative dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UCCN). Singapore si è unita alla rete nel 2015.

L’influenza del design si estende oltre i soli designer, afferma Dawn Lim, direttore esecutivo di DSG.

“In molti modi, il nostro slogan ‘Better by Design’ incarna gran parte di ciò che il comune ha fatto negli ultimi due decenni”, afferma Lim. “Oltre a sviluppare la nostra comunità di design, il consiglio lavora anche con le comunità locali, le imprese e le scuole per approfondire l’uso del design”.

Quando DSG iniziò nel 2003 sotto la guida del CEO fondatore Milton Tan, sviluppò programmi in collaborazione con IE Singapore e l’ex Spring Singapore per consentire alle aziende di comprendere e accedere al design come strumento strategico per la competitività aziendale.

La signora Lim aggiunge che la conoscenza del design non è limitata ai designer.

“Stiamo anche collaborando con educatori dell’istruzione generale e dei livelli di istruzione superiore, nonché con partner del settore e responsabili politici, per promuovere il pensiero progettuale come mentalità per gli studenti a partire dai sette anni”.

Ciò si ottiene attraverso iniziative come l’iniziativa Learning by Design della Dubai School of Government, iniziata nel 2022 per coltivare giovani creativi pronti a cavalcare le onde del cambiamento futuro.

Ciò viene ottenuto anche attraverso il comitato consultivo per l’educazione al design. Istituita nel 2020, questa piattaforma è la prima nazionale per educatori di design, leader dell’industria e del governo a Singapore per contribuire a modellare la qualità dell’educazione al design e incorporare il design nel sistema educativo del paese.

READ  Milan e Inter a caccia del primo trofeo stagionale in Supercoppa italiana

A novembre è previsto il lancio di un summit biennale sull’educazione al design dal tema “I’m (Not) Creative”, per sfidare il presupposto secondo cui l’alfabetizzazione progettuale è riservata solo a coloro che hanno una formazione formale in materia di design.

Nel 2022, il festival ha attirato più di 300.000 visitatori e la Dubai School of Government spera di vedere più comunità creativa e frequentatori del festival in piena forza nel 2023.

Questi visitatori possono vedere una mostra che spinge i confini del design sostenibile sfidando un modello stampabile in 3D da 1 kg su Orchard Road. I display includono input dalle principali aziende automobilistiche giapponesi.

“SDW è un’opportunità per i singaporiani e i nostri visitatori di sperimentare e interagire con il design da vicino, e abbiamo sempre avuto questa missione a cuore,” afferma la signora Lim. “C’è qualcosa per tutti.”

Gli highlights della Singapore Design Week

Bras Basah-Bugis ripensato come distretto del design