Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Scopri le espressioni tradizionali e nuove del vino di montagna Abenine a Luretta, in Italia

Pubblicità

New York, 14 marzo 2022 – Uno dei produttori più innovativi della regione dei Goli Piazentini del nord Italia, Luretta Vini indimenticabili dalla doppia natura artigianale. Sono contemporanei, coerenti, adatti ai gusti moderni e abbastanza versatili da adattarsi a molte cucine. Eppure sono complessi e insoliti, elevando la lunga tradizione dei Collie Piacentini che producono vini rossi, bianchi e luminosi con eleganza e personalità.

Per tre decenni, Luretta È stato un leader Collie PiacentinoI, la regione collinare dell’Emilia-Romagna al confine con la Lombardia, dove castelli medievali paesaggi e vigneti si arrampicano sulle pendici dei Monti Abissini Liguri, posti alla stessa latitudine di Torino in Piemonte.

Nel 2022, Luretta si è concentrata sulla condivisione dei suoi vini con gli Stati Uniti, aumentando le esportazioni dei suoi tre vini primari. Ciascuno è un’espressione unica e ambiziosa sia della regione che dell’azienda vinicola. DOC GutturnioUn blend rosso dominato dal barbecue, si conferma un vino fermo piuttosto che il più comune. Freddo Stile della zona. Boca de RosaUn unico tipo di Malvasia de Candia aromatica (i ricercatori hanno recentemente scoperto Leonardo da Vinci è cresciuto Nella sua villa milanese di questo tipo), il nome dell’uva e del terrario conferisce all’aroma un colore bianco fresco e uniforme. e PrincipesaUno spumante robusto sardonico prodotto a Motto Classico – insolito per la regione – unisce raffinatezza e freschezza.

Lucio Salamini, 47 anni, proprietario di seconda generazione di Loretta, è uno dei viticoltori che hanno ispirato la rinascita dei vini locali 30 anni fa, aiutando ad affinare vini senza pretese in qualcosa di nuovo e più eccitante. Lavorando con l’enologo Alberto Fociani, un biologo di lunga data in Germania, Salamini si avvicina alla vinificazione con un tocco dell’aroma più fine, mentre Coli Piazentini offre il sapore e la consistenza unici, a volte muscolosi, del vino, preservando il sapore e la consistenza del vino. I vini risultanti decoreranno ugualmente la tavola della famiglia e la tavola dello chef.

READ  Roberto Mancini: il manager dell'Italia afferma che i prossimi rivali di Euro 2020 saranno duri come il Galles Stoke | Notizie sul calcio

Fondata nel 1988 dal padre di Lucio, Felice Salamini, Luretta oggi produce 300.000 bottiglie da 123 acri di vigneto. 26 miglia a sud di Piacenza, a 250 a 500 metri, i suoi vigneti circondano il Castello di Momiliano medievale, dove l’azienda vinifica i suoi vini più pregiati.

Felice e Lucio Salamini, di famiglia pastorale, fin dall’inizio praticano la coltivazione della vite appoggiandosi ai vini biologici. Coltivano e distribuiscono l’uva in modo naturale senza l’uso di fertilizzanti di sintesi, diserbanti, irrigazione e fermentazione di lieviti autoctoni. Di recente, con l’introduzione dei pannelli solari e l’eliminazione della plastica in tutta la proprietà, nonché l’uso di tappi a vite e bottiglie leggere, la filosofia standard di Salaminis è stata applicata in tutto il processo di produzione. L’azienda è certificata ICEA in Italia per le sue pratiche standard dal 2000.

In Emilia-Romagna, la sua reputazione internazionale è stata a lungo legata al mercato di massa Lambrusco, fornendo una nuova prospettiva entusiasmante e ambiziosa su ciò che Luretta Land può realizzare.

I vini

GUTturnio, $ 25

Abbinato a barbecue e crotina (da non confondere con l’uva omonima del nome locale Bonarda, che si trova in Argentina), il gutturnio è il vino simbolo dei Coli Piacentini, la cui produzione è limitata ad una piccola DOC nel piacentino. Questo vino si sposa naturalmente con prosciutto e altri salumi e prelibatezze locali come la pasta fatta in casa come tortillas e ravioli.

Sebbene il gutturnio sia generalmente descritto come un vino lucido, Luretta produce la sua forma consistente, rosso brillante e intenso con acidità e tannini simmetrici, finale lungo e invecchiamento impressionante. Le botti di rovere hanno un’età di nove mesi, mostrando l’aroma di mora, menta e cardamomo. Succoso ma forte, è un rosso minerale ferroso alla maniera di alcuni vini piemontesi.

READ  Colbrali e l'Italia stanno cercando di risolvere il pasticcio di Vaughan van Eart ai Mondiali

Ottieni maggiori dettagli.

Boca de Rosa, $ 30

La Boca de Rosa è composta al 100% da Malvasia di Candia Aromatica, un’uva autoctona e la più “fragrante” delle 18 varietà di Malvasia presenti in Italia. Di colore giallo miele scuro, il vino ha aromi di sambuco, scorza di limone essiccata e acacia.

செவ்வாழைப்பழம். Funge da aperitivo ed è perfetto per risotti e tortillas di zucca. Ottieni maggiori dettagli.

Ottieni maggiori dettagli

Principesa, $ 24

Principessa è uno spumante secco ottenuto da 100% sartonai del Motto Classico. Ha un gusto speziato, croccante, rinfrescante, con un bouquet di timo, fiori di sambuco e lemon curd. È uno spumante morbido e di corpo medio che si sposa bene con un aperitivo o con piatti asiatici speziati e sushi. Ottieni maggiori dettagli.

Ottieni maggiori dettagli

A proposito di Collie Piacentini

Questa regione vinicola storicamente significativa si estende tra le montagne piemontesi e toscane, al confine tra Lombardia ed Emilia, nella regione abissina intorno alle città dell’Emila-Romagna, Piacenza e Birmania. Domina la Valle del fiume Bo, composta da cinque valli: Val Tidone, Val Luretta, Val Trebbia, Val Nure e Val d’Arda. Collie Piacentini si distingue per le sue dolci colline, circondate da numerosi vigneti e da una rete di castelli medievali.

A differenza dei quartieri significativi in ​​cui viene prodotto il Lambrusco, l’area raggiunge un’altitudine compresa tra 500 e 1.500 piedi. Il terreno non è fertile, ma è ricco di minerali provenienti da un impasto di argilla rossa, ferro, silicio e magnesio e calce, che gli conferiscono un bianco minerale, delizioso e strutturato, tonico, di colore rosso brillante. Sebbene Coli Piazentini si trovi alla stessa latitudine del Longhe, il clima più caldo e la minore piovosità consentono alle uve di produrre vini con notevole fisico ed energia, ma ben bilanciati dalla mineralità e dall’acidità del suo terreno.

READ  Aumentano i casi di corona virus in Italia; Link Euro 2020

Tutti i produttori sono rappresentati dal Consorzio Tutela Vini DOC Coli Piazentini e riscuotono successo. Coli Piazentini è noto anche per le sue diete come i formaggi DOP (grana patano, provolone valpatana), i salumi (Coppa, Guladello e Lardo) e cibi come i tartelli di ricotta e lattuga, oltre a trippa, zucchina e sprisolona. Torta.

https://it.collipiacentinidoc.it

Pubblicità