Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Parlare le lingue di una vita | Notizie, sport, lavoro

parli francese? Anche a me.

Ha studiato francese per quattro anni al liceo. La signorina Lavallee, la signorina che ha cercato di insegnarci, era davvero di origine francese.

Durante i suoi viaggi in Francia ogni estate, ha aggiunto al suo guardaroba firmato, creando un’eleganza che ha aperto gli occhi di noi adolescenti gangsta.

Con il suo perfetto accento parigino, ha elogiato il cibo e ci ha insegnato tutta la bellezza del design francese. Ho sviluppato un ottimo accento francese, ho imparato poche frasi abbastanza da sembrare un po’ complicate e non ho conservato alcun vocabolario. Anni dopo, quando finalmente sono arrivato a Parigi, ho dato l’indirizzo al tassista in un tono impeccabile … e non ho capito un’altra parola di quello che ha detto. Gestito una lunga serie di “grazie grazie” con la tariffa.

Con l’avanzare di nuove lingue, il francese è stato il primo per me, ma mi sono reso conto che la vita è piena di tante nuove lingue da imparare. Non sono tutti alieni e si trovano nei libri di testo: sono le lingue della nostra vita quotidiana che migliorano la nostra comprensione e il nostro divertimento e divertimento. Ad esempio, ho imparato a parlare di baseball mentre stavo lottando con un linguaggio comune.

Il papà della mia migliore amica ci ha portato per alcuni anni all’inaugurazione al Fenway Park. Non sono riuscito a catturare i tifosi, la squadra e l’eccitazione abbastanza velocemente. Ma suo padre mi insegnò pazientemente come mantenere il passo della serie, e presto scoprii che macchie, conigli e la base della mosca.

Quel primo giorno, ho appreso che l’asso della pila, che di solito lanciava in alto e in basso, lanciava le polpette. Un colpo ha colpito il Texas Penguin oltre l’angolo caldo.

READ  Questa Fiat Barchetta è un ragazzino Ferrari mai visto dagli americani

Inviato intorno al secolo quando lo scrubber ne colpì uno sul chiavistello per cattiva condizione. È stato divertente, e l’ho adorato. Faccio ancora.

I miei 12 anni di lavoro per una compagnia aerea hanno inciso termini indelebili nella mia testa e nel mio cuore. Abbiamo appreso tutti i codici di città e rotta che American Airlines ha preso.

Ancora oggi scrivo codici a 3 caratteri per LAX, DAL, ORD e tutte le altre città che abbiamo servito. Diverse persone prendono il nome da una persona: SDF per Standiford Field (Louisville) e TYS per McGhee Tyson (Knoxville). Non era intuitivo, ma abbiamo imparato a usarlo. Abbiamo imparato tutte le parti dell’aereo e conosco ancora l’alettone dal freno di velocità.

Le compagnie aeree sono organizzazioni paramilitari con basi di comando fisse: il capitano è l’ultima parola, proprio come su una nave. Scrivo ancora storia militare e uso il formato 24 ore nella comunicazione scritta. Sono le 2328 e sto sbadigliando.

Più tardi nella mia vita, ho gestito parecchie aziende di moda, o come si chiamava, “L’affare dello straccio”. Acquistare voli per New York significava tenere le orecchie ben sintonizzate con il loro vocabolario di termini di acquisto, che si traduceva in grosse somme di denaro. “sopra l’acqua” Fatto all’estero “sull’acqua” Significa in transito. Bandeau, decollette, bateau… tanti termini di design mi hanno riportato alla classe di Mademoiselle Lavallee.

Ho imparato a parlare di alcune questioni militari quando ho incontrato il mio primo marito, un pilota della Marina. ho ricevuto un libro, “Benvenuto a bordo,” Manuale della moglie dell’ufficiale di marina. La moglie del capitano mi ha consigliato, “È semplice: memorizza tutto e poi fallo”. Ho stampato i miei biglietti da visita, ho comprato un piccolo piatto d’argento per i biglietti da visita dei visitatori e ho tenuto la casa pronta per questo. “ricevere.” cuore blu!

READ  Il talento del Chievo, il club diventa pubblico per i giocatori

Le lingue che usiamo – termini, strumenti e modi di lavorare – seguono i nostri interessi. Gli anni trascorsi a studiare progettazione e costruzione mi hanno insegnato a costruire. Lungo la strada, ho imparato che i cracker non sono commestibili e gli stinchi non hanno nulla a che fare con il maiale.

E ho dovuto scavare più a fondo nel linguaggio del giardinaggio. Questo fiore tardivo lotta costantemente per mantenere i suoi nomi di fiori latini.

Ho rinunciato a cercare di capire il computer: non ci sono abbastanza ore al giorno. Sto imparando quanto basta per continuare a scrivere e per tenere questa macchina vicino alla finestra.

Immagino che non otterrò alcune delle lingue che volevo padroneggiare. Adesso pensavo di parlare italiano. Volevo imparare la meccanica delle auto, la vela e le corse automobilistiche. mi sono appena allontanato “Lui mangia!”Filtro dell’olio, scantinati e nota di eccesso di velocità.

Molto da imparare. un po’ di tempo. Questa è vita.

Marcy O’Brien vive a Warren con suo marito Richard e Finian, il loro tranquillo gatto Maine Coon. Marcy può essere contattata a Moby.32@hotmail.com

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta