Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Olimpiadi di Tokyo: Jalal Yafai ha vinto l’oro dei pesi mosca maschile dopo aver sconfitto Carlo Balam

date: 23 luglio – 8 agosto Ora a Tokio: GMT +8
copertura: Guarda le trasmissioni in diretta su BBC TV, BBC iPlayer, BBC Red Button e online; Ascolta BBC 5 Live Radio, Sports Extra e suoni; Testi e video in diretta sul sito Web e sull’app della BBC Sport.

Il britannico Jalal Yafai, il campione olimpico dei pesi mosca, dopo la sua impressionante vittoria contro Carlo Balam delle Filippine a Tokyo.

Yafai, 28 anni, si è assicurato una decisione 4-1 alla Kokugikan Arena per vincere la 19a medaglia d’oro della Gran Bretagna ai Giochi.

Con un inizio elettrizzante, il britannico ha eliminato il suo avversario a soli 90 secondi dall’inizio del primo round dominante.

La Gran Bretagna ha vinto 59 medaglie – 19 d’oro, 20 d’argento e 20 di bronzo – rispetto alle 65 di Londra 2012 e 67 a Rio 2016.

“È qualcosa che ho sempre voluto fare”, ha detto alla BBC Sport Yafai, fratello minore dei pugili professionisti Cal e Jamal. “Sono un campione olimpico e sono al settimo cielo.

“Ho lavorato duramente – sei anni fa ho iniziato a fare boxe e ringrazio Dio che ha funzionato per me e ha dimostrato che se lavori duro puoi raccogliere i frutti.

“Tutti in Gran Bretagna e Birmingham, il supporto che ho ricevuto è stato assurdo e sorprendente. Sono sopraffatto dalla gratitudine e così grato a tutti coloro che mi hanno mostrato amore”.

Balam, 23 anni, mirava a diventare il primo filippino a vincere l’oro olimpico di boxe, ma è stato aggirato all’inizio ed è stato catturato da due mancini nel round di apertura per abbatterlo.

Tutti e cinque i giudici hanno assegnato a Yafai il round di apertura e quattro dei cinque gli hanno dato anche il secondo perché è rimasto impressionato dalla sua velocità, dal movimento e anche dagli atterraggi con grandi montanti e ganci sinistri, oltre ai colpi al corpo.

Balam ha vinto il terzo turno con tutte e cinque le carte dei giudici, ma non è bastato perché Yafai ha ottenuto una vittoria 29-28 su quattro delle carte, l’altra a favore del filippino con lo stesso margine.

Orgogliosa famiglia di boxe

Il combattente di Birmingham Yafay proviene da una famiglia di pugili, con i fratelli maggiori Cal e Jamal che hanno avuto un grande successo nei ranghi professionisti dopo aver iniziato come dilettanti.

Cal, 32 anni, ex supermosca mondiale, ha rappresentato la Gran Bretagna alle Olimpiadi del 2008, ha perso agli ottavi di finale e ha vinto la medaglia d’argento europea nel 2010 prima di diventare professionista, vincendo 26 partite su 27.

Il 30enne Jamal ha vinto una medaglia di bronzo europea nel 2010 ed è diventato professionista quattro anni dopo. Come professionista, ha vinto titoli del Commonwealth e titoli europei dei superpesi.

Prima della finale, Jalal ha pensato alla loro educazione e a come la loro madre mettesse costantemente in allerta lui e i suoi fratelli a causa della lite in casa.

Disse: “Mamma si arrabbiava sempre: togliti i guanti, smettila di picchiare il tuo fratellino”. “Litigavamo ogni giorno in salotto con i guanti indosso: questi due mi tenevano occupato.”

Ma il percorso di Jalal verso le Olimpiadi non è stato facile e sei anni fa ha lavorato in una fabbrica di automobili.

“Innestavo cibo, raccoglievo scatole e sognavo di partecipare a un’Olimpiade”, ha detto, “facevo rifiuti, consegnavo pezzi di ricambio, ed era solo un lavoro molto leggero”.

Ha rinunciato al lavoro per inseguire il suo sogno olimpico e si è qualificato per Rio 2016, dove ha perso agli ottavi di finale, prima di vincere la medaglia d’argento europea nei supermosca nel 2017 e poi l’oro del Commonwealth nella stessa categoria ai Giochi del 2018 per oro australiano. costa.

“Se non fosse stato per Cal e Jamal, non avrei iniziato a fare boxe”, ha aggiunto Galal. “Erano lì per me e senza di loro non sarei qui”.

Dopo aver ricevuto il suo oro, ha parlato con Cale in diretta alla televisione della BBC, con suo fratello maggiore che ha detto: “Sono così orgoglioso di te – è irreale, è stato bello e hai fatto quello che volevi fare”.

“Quando quel pugno è arrivato al primo turno stavo vincendo e sapevo che avrebbe vinto l’oro”, ha aggiunto Cal.

Jalal (a sinistra), Jamal (al centro) e Cal Yafai hanno dato il loro contributo all’offerta di Birmingham di ospitare i Giochi del Commonwealth del 2022.

Più gloria britannica sul ring

L’oro di Yafai è il 19esimo pugile britannico a vincere le Olimpiadi e diventa il 17esimo pugile britannico a vincere la medaglia d’oro.

È diventato anche il primo campione olimpico britannico dei pesi mosca in 65 anni – da quando Terry Spinks ha vinto l’oro a Melbourne nel 1956. Nicola Adams ha vinto l’oro nei pesi mosca femminili a Londra 2012 e di nuovo a Rio quattro anni dopo.

La squadra britannica ha inviato 11 pugili in Giappone e ha vinto sei medaglie, il massimo ai Giochi da Anversa nel 1920, nonostante abbia vinto tre medaglie d’oro a Londra 2012.

Yafai è la prima donna britannica a vincere una medaglia d’oro nel pugilato a Tokyo 2020 dopo che Pat McCormack (welter) e Ben Whitaker (leggeri) hanno vinto l’argento e Fraser Clark (ultramassimi) e Karis Artingstal (pesi piuma femminile) hanno collezionato le medaglie di bronzo.

La Gran Bretagna ha ora vinto almeno una medaglia d’oro nel pugilato in ciascuna delle ultime quattro Olimpiadi e cinque delle ultime sei partite dopo non aver vinto l’oro in sette competizioni consecutive, tra il 1972 e il 1996.

Lauren Price ha la possibilità di vincere un altro oro britannico quando combatte contro la cinese Li Qian nella finale dei pesi medi femminili di domenica.

“Bello da guardare” – Analisi

Nicola Adams, due volte medaglia d’oro olimpica alla BBC Television

A sinistra dritto nel mezzo, è andato giù. Questo è il tipo di ripresa che desideri sulla bobina delle alte luci. Punzoni a grappoli.

La sua notevole versatilità era eccezionale. È stato bello da guardare. Oserei dire, è il miglior pugile [out of the three brothers].

Ha mantenuto alto il suo ritmo di lavoro e ha approfittato dei contrattacchi.

Jalal Yafei
Il britannico Jalal Yafai ha eliminato Carlo Balam al primo turno

A proposito di BBC - VociInformazioni sul piè di pagina della BBC - Voci

READ  Sport in TV: domenica 6 giugno 2021