Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Notizie sui Mondiali di nuoto 2022, l’Australia batte il record mondiale della staffetta mista, Katie Ledecky vince l’oro negli 800 metri, risultati, tempi, Kyle Chalmers

Katie Ledecky ha vinto il suo quinto titolo mondiale consecutivo negli 800 metri venerdì, poco più di un’ora dopo che Sarah Sjostrom ha ottenuto la sua quarta vittoria consecutiva nei 50 metri farfalla femminili.

Il campione locale Christoph Melak ha scatenato un rave alla Donna Arena di Budapest quando ha strappato l’oro nei 100 metri farfalla, il suo secondo questa settimana.

La squadra australiana dei 100 stile libero misti ha concluso la serata stabilendo un record mondiale in un evento aggiunto ai Campionati del mondo solo nel 2015. Jack Cartwright, Kyle Chalmers, Maddie Wilson e la giovane debuttante Molly O’Callaghan hanno terminato in 3 minuti e 19,38 secondi per battere il suo record Gli Stati Uniti negli ultimi campionati del mondo nel 2019 di 0,02 secondi. Il Canada si è classificato al secondo posto e gli americani al terzo posto.

“È pazzesco… Penso che sia sempre stato difficile batterci”, ha detto Chalmers, che ha reso la partita casalinga una vittoria incredibile.

Ma la squadra non era molto incline a battere gli Stati Uniti, che non hanno mai perso nell’evento, specialmente con le velociste superstar Kate Campbell ed Emma McKeown che hanno scelto di saltare i Campionati del mondo.

“È piuttosto inaspettato”, ha detto Wilson.

“Non credo che ci fosse alcuna menzione o aspettativa e nemmeno l’idea di poterlo rompere. Fare questo e vederlo alla fine è stato incredibile e una vera sorpresa per noi”.

L’australiana Kylie McKeown ha vinto i 200 m dorso femminili conquistando il primo titolo mondiale a vincere tre ori olimpici.

McKeown ha inseguito l’americana Phoebe Bacon nell’ultimo giro vincendo per un solo tocco di appena 0,04 secondi.

READ  Dominic Tim sconfigge Marcus Giron e arriva al terzo round. Anastasia Pavlyuchenkova batte Jennifer Brady Sports News, First Post

“Tutto si è rivelato positivo alla fine”, ha detto McKeown.

Ledecky vince il suo quinto 800m di fila

Ledecky ha guidato gli 800 metri portando a 22 il numero di medaglie ai campionati del mondo, un record per una donna.

Ha terminato in 8 minuti e 8,04 secondi battendo l’australiana Keah Milverton con 10,73 secondi e l’italiana Simona Cuadarella con 10,96 secondi.

“È un duro lavoro anno dopo anno”, ha detto la 25enne americana, che ha vinto il suo primo titolo importante alle Olimpiadi del 2012.

“A Londra ho vinto il mio primo oro 10 anni fa, all’epoca mi dicevano che ero un prodigio, ed eccoci qua, 10 anni dopo ho un altro oro.

“Anche io sono molto emozionato per il futuro. Questo è stato il mio settimo miglior tempo negli ultimi due anni, ma dopo una lunga settimana, l’oro conta.

“Tutti mi spingono a lavorare sui miei due tempi e questi campionati del mondo sono stati molto emozionanti per me”.

BUDAPEST, Ungheria – 24 GIUGNO: (LR) la medaglia d’argento del Team Australia Keah Milverton e la medaglia d’oro del Team USA Katie Ledecky del Team USA posano durante la cerimonia di premiazione per la finale femminile di 800 m stile libero il giorno 7 dei Campionati del mondo FINA a Budapest 2022 al Duna Arena il 24 giugno 2022 a Budapest, Ungheria. (Foto di Maddy Meyer/Getty Images)Fonte: Getty Images

Sjostrom ha vinto la sua gara in 24,95 secondi, battendo la francese Melanie Henique di 0,36 secondi mentre la cinese Zhang Yufei era terza con 0,37.

“Ho messo molta pressione su me stesso a causa dei miei successi passati”, ha detto Sjostrom. Sjostrom ha 19 medaglie ai Campionati Mondiali, tre dietro Ledecky e sta anche inseguendo il record di Michael Phelps di 10 medaglie ai Campionati Mondiali di farfalle tra il 2001 e il 2011. Ha nove medaglie.

“Sì, posso farlo”, ha detto.

“Sembra irreale essere stato a questo livello per così tanto tempo. Ho vinto il mio primo titolo nel 2009, Michael Phelps stava ancora nuotando in quel momento e non vedevo l’ora di farlo”.

Sjostrom è caduta sul ghiaccio in Svezia nel febbraio 2021 e si è rotta il gomito, ma ha comunque vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo lo scorso luglio.

“È fantastico essere qui, essere in giro e vincere ancora medaglie. Non è qualcosa che posso dare per scontato”.

Il “panico” australiano ha scioccato per la prima volta in 30 anni quando il campione olimpico lo ha fatto di nuovo per la splendida medaglia d’oro

BUDAPEST, Ungheria – 24 GIUGNO: Jack Cartwright del Team Australia si congratula con Kyle Chalmers mentre festeggiano dopo aver stabilito un nuovo record mondiale con un tempo di 3:19.38 nella finale della staffetta mista 4×100 il settimo giorno dei Campionati Mondiali FINA 2022 a Budapest a Donna Stadio il 24 giugno 2022 a Budapest, Ungheria. (Foto di Maddy Meyer/Getty Images)Fonte: Getty Images
BUDAPEST, Ungheria – 24 GIUGNO: Kyle Chalmers e Jack Cartwright del Team Australia si congratulano con Molly O’Callaghan mentre festeggiano dopo aver stabilito un nuovo record mondiale con un tempo di 3:19.38 nella finale della staffetta mista 4×100 il giorno 7 della FINA di Budapest 2022 Campionati del mondo a Donna Arena il 24 giugno 2022 a Budapest, Ungheria. (Foto di Dean Motaropoulos/Getty Images)Fonte: Getty Images

– ‘Mi è mancato’ –

Milak, che ha già vinto il titolo dei 200 farfalla, ha deliziato il pubblico locale con quella che ha chiamato “la mia piscina” quando ha finalmente vinto l’oro nei 100 metri. Il campione del mondo e olimpico Caleb Dressel si è ritirato dalle competizioni mercoledì.

“Mi mancava decisamente, sai che amo le belle gare, anche se questa è stata anche una”, ha detto Melak.

Milak ha vinto in 50,14 secondi, 0,80 secondi davanti al giapponese Naoki Mizunuma e al canadese Joshua Lindo al terzo posto.

“Sono molto orgoglioso di essere ungherese e sono molto felice che 4.000 persone qui nell’arena abbiano fatto il tifo per me”, ha detto Milak.

“Spero, davanti ai televisori e in tutto il mondo, che 15 milioni di magiari mi abbiano dato il loro sostegno.

“Sono così stanco ora, non vedo l’ora di riposarmi un po’.”

Altrove, Ben Proud ha vinto il primo oro della Gran Bretagna al torneo con una vittoria nei 50 metri stile libero.

In un altro evento in cui Dressel era il campione, Proud è esploso dai blocchi e ha vinto con un tempo di 21.32.

L’americano Michael Andrew è arrivato secondo con il tempo di 21.41. Terzo posto il francese Maxim Grosset.

“Grande gara, grande campo, grandi tifosi e ottimo lavoro!” Orgoglioso detto.