Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nicholas Latifi lascerà la Williams alla fine del 2022

La Williams ha confermato che Nicholas Latifi lascerà il team alla fine dell’attuale stagione di Formula 1, ha confermato il team venerdì.

Il pilota canadese sembrava improbabile che rimanesse con la squadra per diversi mesi.

Il pilota olandese Nick de Vries, che ha gareggiato con il simpatico compagno di squadra Alex Albon al Gran Premio d’Italia e ha segnato punti al suo debutto, è un ottimo candidato per il posto, sebbene anche Alpine e AlphaTauri siano interessate ai suoi servizi per il 2023.

Il pilota americano Logan Sargent, il vincitore della gara di Formula 2 in questa stagione e parte della Williams Academy, è conosciuto come un candidato popolare all’interno del team.

Sargent si allenerà per la Williams venerdì in vista del Gran Premio degli Stati Uniti del mese prossimo.

Latifi ha corso per la Williams dal 2020, portando i suoi sponsor un sacco di soldi alla squadra e accumulando sette punti in campionato nel tempo.

Latifi ha dichiarato: “Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare tutti in Williams Racing – tutte le persone che sono tornate in fabbrica e quelle con cui lavoro – negli ultimi tre anni. La mia prima gara di Formula 1 è stata posticipata a causa del pandemia ma alla fine ci siamo trasferiti in Austria e, nonostante non avessimo ottenuto risultati insieme, speravamo di poterlo fare, è stato un viaggio fantastico.

“Ottenere quei primi punti in Ungheria l’anno scorso è stato un momento che non dimenticherò mai e passerò al prossimo capitolo della mia carriera con ricordi speciali del mio tempo con questo team dedicato. So che nessuno di noi smetterà di partecipare a ogni impegno fino a fine stagione”.

READ  Confindustria afferma che l'economia italiana potrebbe crescere del 6,4% quest'anno

Il boss della Williams Just Captio ha dichiarato: “A nome dell’intera squadra, vorrei estendere i miei più sentiti ringraziamenti a Nicholas per i suoi tre anni di duro lavoro con la Williams. È un fantastico giocatore di squadra con un atteggiamento fantastico nei confronti dei suoi compagni di squadra e del lavoro e è benvoluto e rispettato in tutta l’azienda.”

“Il nostro tempo insieme si sta avvicinando, ma so che farà tutto ciò che è in suo potere per massimizzare ciò che possiamo fare insieme per il resto di questa stagione. Gli auguriamo tutto il meglio per il suo futuro, entrambi fuori dalla cabina di pilotaggio”.