Maggio 26, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Mbappe al Real Madrid ‘potrebbe essere reale’, ammette Perez, poiché Ancelotti afferma che ‘il futuro è già scritto’

Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ha fornito un suggerimento chiave su Kylian Mbappe e le intenzioni di trasferimento del neo-incoronato attaccante del Paris Saint-Germain, i campioni della Liga.

I Blancos sono stati a lungo associati a Mbappé e il loro desiderio di attirare il vincitore della Coppa del Mondo nella capitale spagnola non è un segreto.

Le loro speranze di portare Mbappé al club sembravano essere state inflitte un duro colpo dopo che Mauricio Pochettino aveva affermato che l’attaccante sarebbe stato “al 100%” al Parc des Princes la prossima stagione, ma Perez ha riacceso la speculazione dopo aver visto la sua squadra vincere lo scudetto.

Cosa ha detto Perez sul trasferimento di Mbappé?

Parlando con Movestar Sulla scia della vittoria del Real nella Liga, Perez ha detto: “Non ci ho pensato [Mbappe] Ma ora che lo dici, potrebbe essere vero e così via.

“Quando pianificheremo la rosa del prossimo anno, vedremo”, ha aggiunto.

Anche il presidente dei Blancos Carlo Ancelotti è stato interrogato sulla possibilità di ingaggiare la stella del Paris Saint-Germain e ha dato una risposta vaga, dicendo fare sport: “Mbappé al Real Madrid? Con questo club, con questo presidente, il futuro è già scritto”.

Tuttavia, alla domanda se ciò significasse una conferma che l’operazione sarebbe stata completata, l’allenatore italiano ha risposto: “Non l’ho detto”.

Mbappé si trasferirà al Real Madrid?

Mbappe rimane l’obiettivo numero uno del Real Madrid nel trasferimento, ma il PSG ha cercato di convincerlo a rimanere in Francia offrendo un contratto eccezionale del valore di 50 milioni di euro all’anno.

READ  Lewis Hamilton, 100 ° posto: le statistiche chiave del pilota Mercedes hanno fissato una pietra miliare in Formula 1

Un accordo del genere renderebbe il 23enne il giocatore più pagato del club, superando artisti del calibro di Neymar e Lionel Messi sul fronte finanziario.

Il futuro di Mbappe è in qualche modo complicato dalle domande sui diritti d’immagine, con il PSG ritenuto felice di facilitare il desiderio della star francese di un controllo al 100%. Ma il Real Madrid è disposto solo ad accettare un accordo 50-50.

Il direttore sportivo del Paris Saint-Germain Leonardo ha deriso l’offerta del Real Madrid di entrare a Mbappé ad aprile, scherzando sul fatto che i giganti spagnoli sembravano troppo sicuri delle proprie possibilità di acquisire il talentuoso attaccante.

“A Madrid, erano convinti per tre anni che Kylian Mbappé sarebbe finito al Real Madrid”, ha detto. Sky Sport Italia. “Forse ne sono un po’ troppo sicuri?”

lettura approfondita