Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lo spettacolo Netflix porta i turisti in uno splendido villaggio italiano

La serie Netflix, basata sul romanzo thriller psicologico del 1955, porta un'ondata di viaggiatori in una città costiera italiana “satura di overtourism”, con grande sgomento della gente del posto.

Basata sul romanzo di Patricia Highsmith Il talento di Mr. Ripley, la serie Ripley è ambientata nel villaggio di Atrani, sulla Costiera Amalfitana. I residenti locali hanno riferito che la serie ha visto un afflusso di spettatori nell'area sin dalla sua trasmissione Custode.

Airbnb ha registrato un aumento del 93% delle prenotazioni nell'area dopo il lancio del programma la scorsa settimana. Ma molti locali non sono convinti che la rivelazione sia una buona cosa.

“Questa spiaggia è satura di overtourism. Spero sinceramente che se arriveranno più visitatori a causa della serie, arriveranno in bassa stagione”, ha detto Antonella Florio dell'appartamento Maison Escher. Altri nel villaggio sul mare sono d'accordo.

“Se il turismo si sviluppa, il pericolo è che non sia gestito con saggezza”, ha affermato Luisa Criscolo, responsabile immobiliare di Sierras House.

“Il nostro villaggio non riesce a far fronte al gran numero di turisti. Auto, autobus e moto bloccano il traffico.”

Atrani d'estate.

Il Guardian riferisce che il villaggio ha un solo hotel e una manciata di case vacanze e Airbnb. Durante l'estate la sua spiaggia è attrezzata con sedie a sdraio e lettini.

David Grobman, lo scenografo della serie, ha detto a Netflix di amare l'”incredibile geografia” di Adrani.

“Il rapporto tra la piazza principale e la spiaggia, quell'incredibile labirinto di passaggi, scale e corridoi” gioca tutti un ruolo nel motivo per cui Atrani è dietro lo spettacolo, ha detto.

READ  Menu estivo di McDonald's UK Un viaggio in Italia
Colline di Atrani sul paesaggio urbano.

Ma i viaggiatori si affrettano a sottolineare che la spiaggia ha ancora alcune gemme nascoste.

“Ci allontanammo dalla folla e camminammo in montagna fino ad Atrani, passando per la Torre del Giro. Lì non vedevi nessuno.

“Dopo la ripida scalinata verso il villaggio, abbiamo nuotato al Bar Nettuno e bevuto qualcosa, poi siamo tornati ad Amalfi lungo la strada costiera”, ha detto il musicista londinese Adam McCulloch.

Criscolo ha affermato che il numero di persone che viaggiano durante i mesi estivi dovrebbe essere modificato.

“Le autorità dovrebbero mantenere una discreta quantità di posti aperti più a lungo, in modo che alcuni arrivi possano essere dirottati verso altri periodi dell'anno, e incoraggiare l'uso del trasporto acquatico e fornire servizi più frequenti su autobus più piccoli.”

Gli abitanti di Adriani – di cui 800 residenti permanenti – sono “pronti al cambiamento” in seguito all'incremento del turismo di massa.