Maggio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vuole evitare un viaggio tra ragazze in Italia a causa delle fastidiose abitudini di viaggio della sua amica

Vuole evitare un viaggio tra ragazze in Italia a causa delle fastidiose abitudini di viaggio della sua amica

Viaggiare con gli amici può spesso essere un’esperienza decisiva perché fa emergere sia il meglio che il peggio delle persone.

In un messaggio “Cara Jane” al Daily Mail, una donna ha descritto di essere inorridita dalla routine di volo della sua amica e di aver pensato di abbandonare il viaggio. con lei.

A causa delle fastidiose abitudini di viaggio della sua amica, sta pensando di evitare i viaggi delle donne in Italia.

“Cara, Jane. Uno dei miei migliori amici mi ha invitato ad un viaggio tra ragazze in Italia quest’estate: sembra una vacanza da sogno, e qualcosa mi trattiene dal premere il grilletto per la conferma.” La donna anonima iniziò la sua confessione. Spiegò che anche se lui e questo particolare amico avevano viaggiato insieme solo una volta prima, era sufficiente per lasciare un ricordo indelebile.

Durante il loro ultimo viaggio insieme, ha ricordato le abitudini di viaggio della sua amica. La sua amica soffre di ansia da viaggio, cosa non insolita per molte persone in questo mondo. Secondo l’Istituto Nazionale di Salute Mentale, ca 6,5% della popolazione statunitense Esiste l’aviofobia (paura di volare) e circa il 25% sperimenta una qualche forma di ansia legata al volo.

canzone_su_estate | Shutterstock

Imparentato: Un passeggero di una compagnia aerea che ha bisogno di una sedia a rotelle dice che un dipendente dell’aeroporto lo ha fatto scendere dall’aereo e lo ha rimproverato

Le abitudini di viaggio della sua amica per combattere l’ansia includono spruzzare una “nebbia calmante” ogni pochi secondi, che ammette non ha un buon odore, meditare ad alta voce, sussurrare affermazioni a se stessa e muovere il corpo. “Lascia andare la tensione.”

READ  L'eredità del sacerdote italiano mostra che nel cattolicesimo il passato non è mai passato

“Queste sono cose con cui ha a che fare; lo capisco perfettamente. Ma è un po’ triste stare con lei mentre fa tutta questa routine e, francamente, tutto quello che voglio fare è mettere giù un bicchiere di rosso e rovina la mia esperienza.” . Vai al vino e dormi sui voli lunghi”, ha continuato.

Si chiede se dovrebbero prenotare voli diversi per loro due, ma vivono nella stessa città, quindi sarebbe difficile farlo senza che la sua amica se ne accorga e la offenda.

È comprensibile che questa donna voglia dare priorità alla propria comodità sull’aereo, soprattutto quando il suo viaggio in Italia dura ore.

Non è costretta a ricorrere a misure così drastiche prenotando voli completamente diversi. Invece, potrebbe sedersi lontano da lei, forse due file indietro o addirittura dall’altra parte del corridoio rispetto a lei. In questo modo, può ancora essere lì per fornire supporto se necessario, lasciandole allo stesso tempo spazio per rilassarsi e godersi il volo senza sentirsi sopraffatta dalla routine della sua amica.

Imparentato: Una donna chiede all’uomo di rinunciare al suo posto in prima classe perché è “troppo importante”, quindi interviene il pilota

Jane dal saggio di consigli “Cara Jane” suggerisce di provare a distrarsi dai voli della sua amica.

“Se vuoi mandare giù un bicchiere di vino rosso e addormentarti durante un lungo volo, bevi quel vino, prendi una maschera per gli occhi e un buon paio di tappi per le orecchie per ascoltare musica o un sonnifero. Una storia che ti rimetterà in sesto dormire”, consiglia l’autrice di bestseller Jane Green. .

Kutla | Shutterstock

Green ha continuato, dicendo che invece di vederlo come qualcosa di cui arrabbiarsi o di cui vergognarsi, c’è un po’ di umorismo nella situazione. Tutti sull’aereo sono già così presi dalle proprie preoccupazioni e dalla propria vita che non danno una seconda occhiata ai vari rituali della sua amica.

READ  Ha truffato gli utenti a registrarsi sulla sua piattaforma e non ha segnalato la raccolta dei dati immediatamente e in modo adeguato.

La paura di volare è qualcosa che la maggior parte delle persone affronta e comprende, e vedere qualcun altro affrontarla può ispirare empatia e comprensione piuttosto che giudizio.

Scegliendo di affrontare questa situazione con umorismo, questa donna è in grado di alleviare il suo disagio e concentrarsi sul godersi il viaggio con la sua amica. Solo un paio d’ore di volo e poi saranno tutti in Italia senza pensieri e senza fine a pasta e pizza.

Imparentato: Un esperto di aviazione spiega i “suoni spaventosi” degli aerei che decollano per aiutare a calmare le persone nervose all’idea di volare.

Nia Tipton è una scrittrice di intrattenimento, notizie e lifestyle con sede a Chicago, il cui lavoro esplora questioni ed esperienze moderne.