Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia finalmente recepisce il nuovo regolamento “no contact” | Hogan Lovells

Il regolamento è stato approvato con decreto repubblicano 27 gennaio 2022 n. 26 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 marzo 2022 (il “Regolamento”), estende il campo di applicazione del Do Not Call Record (“DNCR”) a tutte le comunicazioni telefoniche effettuate con o senza intervento umano, verso rete fissa e numeri di cellulare per finalità pubblicitarie, di vendita diretta, di comunicazione commerciale e di iniziative commerciali.Ricerche di mercato.

Il regolamento entrerà in vigore il 13 aprile 2022, ma sicuramente abrogherà il vigente regolamento DNCR (DPR n. 178 del 2010) entro il 31 luglio 2022, quando sarà istituito il nuovo DNCR in ottemperanza al regolamento. Il Ministero dello Sviluppo Economico è responsabile del nuovo DNCR, previa consultazione pubblica dei principali operatori e delle associazioni dei consumatori.

Ecco una panoramica delle principali novità introdotte dal regolamento, rispetto al sistema attuale:

  • Registrandosi al DNCR, gli utenti potranno opporsi alla ricezione di comunicazioni di marketing diretto tramite numeri di cellulare e di rete fissa, indipendentemente dal fatto che siano presenti in elenchi pubblici, nonché indirizzi postali se riportati in tali elenchi;
  • La registrazione al DNCR revoca qualsiasi consenso precedentemente prestato a comunicazioni relative a pubblicità, vendita diretta o ricerche di mercato di comunicazioni commerciali per telefono o posta. Ciò vale fatti salvi i consensi prestati nell’ambito di contratti di fornitura di beni o servizi ancora in vigore, o risolti entro trenta giorni prima, nel qual caso il diritto di recesso è comunque concesso con modalità semplificata. procedura;
  • La registrazione continua a tempo indeterminato, ma gli utenti possono rinunciare. Il recesso può essere limitato ad uno o più operatori, e avrà effetto (i) per i numeri telefonici e gli indirizzi postali negli elenchi pubblici, dalla data di registrazione del recesso; (2) Per i numeri di telefono, dalla data in cui è stato raccolto il consenso ai sensi del GDPR dopo la registrazione al DNCR.
READ  Stesso obiettivo, percorsi diversi: USA e UE cercano tassi di vaccino massimi

Il Garante italiano avrà accesso al DNCR per garantire il rispetto del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e della legge italiana sulla privacy.

Prossimi passi

Gli operatori che intendono inviare comunicazioni di marketing avranno bisogno di:

  • Presentare una domanda di credenziali di accesso all’ente che gestisce il DNCR;
  • Ogni mese, e comunque all’inizio della promozione, consulta il DNCR e aggiorna di conseguenza le sue liste di contatti. Questo avviso è efficace per un periodo di (1) 15 giorni in connessione con comunicazioni telefoniche; e (ii) 30 giorni rispetto alle comunicazioni inviate per posta;

informare l’Utente, durante una telefonata o comunicazioni inviate per posta, che (i) i suoi dati personali sono stati legittimamente estratti da prove pubbliche, o ottenuti da altre fonti; e (ii) sulle modalità di registrazione nel DNCR.

[View source.]