Gennaio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le startup del CES hanno dimostrato che la tecnologia antica può aiutare tutti – TechCrunch

Le startup del CES hanno dimostrato che la tecnologia antica può aiutare tutti - TechCrunch

Le startup di Age Technology al CES di quest’anno hanno dimostrato la potenziale ampiezza del settore. Se la tecnologia può aiutare le persone anziane a vivere più comodamente, può aiutare anche molte altre persone. Dopotutto, cose come ausili per la mobilità, piattaforme di monitoraggio della salute e pianificazione finanziaria a lungo termine non sono utili solo per gli anziani.

ieri ero Startup trattate nella presentazione virtuale di AARP Innovation Labs, che spazia da una piattaforma di alfabetizzazione finanziaria a una startup D2C che crea prodotti per curare la menopausa.

Sono incluse alcune altre coperture TechCrunch di questa settimana Sistemi per labrador retriever, carrello motorizzato con sistema di vassoi a scomparsa, ripiani e frigorifero opzionale. Capace di trasportare fino a 25 libbre, il retriever aiuta le persone con mobilità limitata e può consegnare carichi come lavanderia, pasti e altre cose in casa. Può essere controllato a voce tramite Alexa (l’avvio è alimentato da Amazon Alexa Fund).

separare Con una lampadina intelligente in grado di rilevare letture sulla salute, tra cui frequenza cardiaca e temperatura, e monitorare il sonno tramite un sensore radar. Sebbene gli schermi intelligenti non siano un’idea nuova, la lampada Sengled non è particolarmente fastidiosa. Come ha notato il nostro editor hardware Brian Heater, “potrebbe avere alcune applicazioni potenzialmente utili per l’assistenza in hospice, incluso il rilevamento delle cadute”.

Sempre più giganti della tecnologia stanno entrando nel gioco del monitoraggio della salute domestica, incluso LG, che annunciare Tutte le Smart TV 2021 e 2022 verranno fornite con l’app India Telehealth installata. Ciò significa che le persone saranno in grado di utilizzare i loro televisori LG per ottenere appuntamenti di telemedicina e ottenere un piano di benefici in farmacia.

READ  2022 nuovo gioco della colonna vertebrale annunciato con un video teaser in pixel art

La startup di dispositivi medici Eargo ha lanciato il suo ultimo apparecchio acustico, The Ergo 6. Le nuove funzionalità includono Sound Adjust, un algoritmo proprietario che regola automaticamente le sue impostazioni in modo che gli utenti non debbano attivarle manualmente e l’articolazione del parlato in ambienti rumorosi. Include anche la modalità Mask, una compensazione ambientale che può essere impostata tramite l’app Eargo in modo che gli utenti possano sentire più chiaramente chi indossa le maschere.

Sensorscall ha rivelato un aggiornamento alla sua app di monitoraggio remoto CareAlert, che si integra con Apple Watch, Fitbit e altri dispositivi di monitoraggio della salute. Una nuova dashboard del benessere consente ai membri della famiglia e ad altri operatori sanitari di vedere le tendenze nelle routine quotidiane, nei modelli di sonno, nell’igiene e nell’uso della cucina. CareAlert è stato creato da anziani che stanno invecchiando sul posto (o continuano a vivere a casa, spesso separati da altre famiglie).

Boku Emo Robot

BOCCO emo è uno degli ultimi robot creati per le case di cura. Sviluppato da Yukai Engineering, produttore del cuscino robotico peluche Qoobo, l’emo Bocco è abbastanza piccolo da sedersi su un tavolo e connettersi a dispositivi medici IoT, monitorare i segni vitali dei pazienti e avvisare gli infermieri delle condizioni dei pazienti. Se il paziente ha bisogno di aiuto, Boku Imo gli parlerà fino all’arrivo dell’infermiera. Può anche essere usato per informare le famiglie delle condizioni dei pazienti. BOCCO emo ha già subito un programma pilota in Giappone ed è attualmente utilizzato negli ospedali del paese. Il minuscolo robot utilizza il “linguaggio emo”, che secondo Yukai Engineering significa che è in grado di comprendere le conversazioni e le emozioni di un utente e rispondere di conseguenza con “effetti sonori, espressioni facciali e gesti”.

READ  Dove trovi i Pokemon fantasma in "Pokemon GO"?

Startup che aiutano a consentire una vita indipendente attraverso l’uso di sensori IoT inclusi Soluzioni NodeusKoKoon, una rete di piccoli sensori IoT collegati a un’applicazione mobile per caregiver e familiari. Gli algoritmi apprendono le abitudini di una persona e informano i caregiver se ci sono cambiamenti nel comportamento.

Altre startup che utilizzano una combinazione di sensori IoT, tecnologia basata sull’intelligenza artificiale e app mobili sono Soluzioni intelligenti per il caregivere senza aiuto e Smart Macadam.

Maggiori informazioni sul CES 2022 al TechCrunch