Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Le ragazze vengono rimandate a casa in lacrime mentre i talebani negano i piani per far entrare le ragazze delle scuole superiori in Afghanistan

I talebani affermano che le scuole secondarie femminili rimarranno chiuse fino a quando non saranno elaborati nuovi piani di frequenza in conformità con la legge islamica, ribaltando una dichiarazione della scorsa settimana secondo cui le studentesse sarebbero le benvenute.

Insegnanti e studenti di tre scuole secondarie della capitale afgana, Kabul, hanno detto che le ragazze sono tornate con entusiasmo al campus mercoledì mattina, solo per ricevere l’ordine di tornare a casa.

“Siamo rimasti tutti così delusi e completamente senza speranza quando la preside ci ha detto che stava piangendo anche lei”, ha detto uno studente, che non ha dato il suo nome per motivi di sicurezza.

Quando i talebani hanno governato per l’ultima volta l’Afghanistan, dal 1996 al 2001, l’istruzione femminile e la maggior parte dell’occupazione femminile sono state vietate.

La comunità internazionale ha fatto dell’educazione delle ragazze un requisito fondamentale per qualsiasi futuro riconoscimento dell’amministrazione talebana, che si è impadronita del Paese nell’agosto 2021 con il ritiro delle forze straniere.

Le Nazioni Unite e gli Stati Uniti hanno condannato la chiusura delle scuole mercoledì.

READ  Un cinese vive tre giorni in un garage allagato mentre la East Coast si prepara al tifone N Fa