Luglio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’agente di Tommy DeVito, Sean Stellato, è stato inserito nella Hall of Fame mentre i fan della NFL sussultano: “Stai scherzando”

L’agente di Tommy DeVito, Sean Stellato, è stato inserito nella Hall of Fame mentre i fan della NFL sussultano: “Stai scherzando”

La leggenda dell’agente Tommy DeVito diventerà ancora più grande quando venerdì sera diventerà membro della Hall of Fame.

Sean Stellato sarà inserito nella National Italian American Sports Hall of Fame durante una sontuosa cerimonia a Chicago insieme a Priscilla Presley e alla stella dei Pittsburgh Steelers Franco Harris.

Sean Stellato è diventato una sensazione su Internet nel Monday Night FootballCredito: ESPN
L’italo-americano è l’agente del quarterback dei New York Giants Tommy DeVitoCredito: Twitter/SportsCenter
Stellato è stato recentemente premiato dal Consolato Italiano a BostonCredito: Instagram/seanstellatoses

Il destro dei New York Giants DeVito si unirà a superstar come Vince Lombardi, Joe Montana, Dan Marino, Joe DiMaggio e Mario Andretti nella prestigiosa organizzazione.

Stellato è diventato una celebrità nazionale dopo essere diventato virale per aver indossato un abito gessato nero e un cappello Fedora durante il Monday Night Football.

L’italo-americano ha poi fatto scalpore quando è stato visto baciare il padre del debuttante in tribuna.

Molti fan della NFL hanno scherzato dicendo che Stellato sembrava uscito direttamente dal set di I Soprano.

Leggi di più su Sean Stellato

Stellato è diventato un fenomeno da un giorno all’altro su MNF, ma è coinvolto nel calcio da diversi anni.

Ha giocato collegialmente come wide receiver al Marist e professionalmente nell’Arena Football League per due anni.

Ma Stellato ha avuto un successo molto maggiore come agente della NFL.

Oltre a DeVito, i suoi clienti includono l’ex running back dei Washington e dei Cowboys Alfred Morris, l’ex running back dei Giants Shaun Draughn, l’ex scommettitore dei Patriots Ryan Allen e l’ex difensore degli Eagles Brian Braman.

I più letti nel football americano

“Quando ho ricevuto la notizia [about the induction] Sarò onesto, è stato uno di quei momenti in cui mi sentivo come se fossi congelato nel tempo. Stellato ha detto al Salem News.

READ  Quanto riceveranno i vincitori?

“Non pensi mai a cose del genere, ma quando accadono è surreale.

“La tradizione e la famiglia italiana sono al centro, e sono sicuro che questa notizia sia stata come un fulmine nel cielo per i miei antenati italiani.”

Ha aggiunto: “Solo il fatto di poter stare sulle spalle di questi grandi uomini che hanno fatto ciò che è veramente eccezionale è molto umiliante.

“Sono davvero fortunato.”

Stellato, che gestisce la propria azienda SES Sports, afferma che il suo successo è dovuto al fatto che tratta i suoi clienti come membri della famiglia.

“Mio nonno è immigrato da Sambiasi, sulla costa calabrese, in Italia”, ha aggiunto.

“La barca su cui si trovavano era la SS Canopic ed erano di terza classe, il trasporto marittimo più basso possibile.

“Erano calzolai e arrivarono con 14 dollari a loro nome, il che è piuttosto sorprendente.

“Una cosa è cercare il sogno americano, un’altra cosa è fare un atto di fede.

“I valori che i miei antenati hanno portato oltreoceano non sono cambiati: duro lavoro, fede, generosità e determinazione.

“Queste cose hanno sicuramente avuto risonanza per le generazioni a venire e questo onore… è semplicemente un momento davvero orgoglioso per la nostra eredità e aggiunge ulteriore grinta a tutto questo onore.”

I fan della NFL hanno avuto reazioni contrastanti all’inserimento di Stellato nella Hall of Fame.

Uno di loro ha detto: “Il ragazzo si è presentato alla MNF ed è già stato reclutato”.

Un altro ha detto: “È fantastico”.

Un terzo ha aggiunto: “Stai scherzando”.