Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Russia minaccia la Lituania a causa della chiusura delle ferrovie tascabili

Il primo ministro lituano Ingrida Simonet ha detto che è “paradossale” sentire la Russia lamentarsi di presunte violazioni del diritto internazionale, dato che ha violato “forse ogni singolo trattato internazionale”.

Mosca ha convocato martedì l’inviato dell’Unione europea Markus Eder al ministero degli Esteri russo. Il portavoce dell’UE Peter Stano ha affermato che Eder ha chiesto ai russi durante l’incontro di “astenersi da passi escalation e retorici”.

Sauli Niinisto, presidente della Finlandia (al centro), il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, a sinistra, e Magdalena Andersson, primo ministro svedese, parlano alla Casa Bianca. Svezia e Finlandia si sono assicurate un forte sostegno occidentale per aderire alla NATO.a lui attribuito:Ciclisti / Bloomberg

La situazione di stallo crea una nuova fonte di confronto nel Mar Baltico, un’area già preparata per le riforme della sicurezza che indebolirebbero la potenza navale russa mentre Svezia e Finlandia si candidano per aderire alla NATO e inseriscono quasi l’intera costa nella zona dell’alleanza.

L’UE ha cercato di spostare la responsabilità dalla Lituania, affermando che la politica è un’azione collettiva del blocco.

I diplomatici hanno affermato che con una decisione simbolica ma incoraggiante, giovedì l’Ucraina diventerà un candidato ufficiale per l’adesione all’Unione europea.

Il procuratore degli Stati Uniti Merrick Garland è diventato l’ultima figura internazionale a visitare l’Ucraina, confermando martedì l’impegno di Washington nell’identificare, arrestare e perseguire le persone implicate nei crimini di guerra durante l’invasione russa.

Una bandiera ucraina sventola accanto a una casa gravemente danneggiata da un attacco missilistico russo il 15 giugno 2022 a Dopropylya, nell'Ucraina orientale.

Una bandiera ucraina sventola accanto a una casa gravemente danneggiata da un attacco missilistico russo il 15 giugno 2022 a Dopropylya, nell’Ucraina orientale. a lui attribuito:GT

Lotta dei pesi massimi a est

In alcune delle battaglie più sanguinose in Europa dalla seconda guerra mondiale, la Russia ha fatto progressi lenti nel Donbass da aprile a costo della vita di migliaia di soldati di entrambe le parti.

READ  Qual è la scadenza? Come guardi? notizie di calcio

Caricamento in corso

Alcune delle battaglie si estendevano sul fiume Seversky Donets che scorre attraverso il Donbass, con le forze russe principalmente sulla sponda orientale e le forze ucraine principalmente a ovest.

Ma le forze ucraine – e circa 500 civili – rimangono intrappolate in un impianto chimico nella città di Severodonetsk, sulla sponda orientale, nonostante settimane di pesanti bombardamenti.

Il governatore della provincia di Luhansk, Serhiy Gaidai, ha confermato che Toshkivka, un insediamento in Cisgiordania a sud, era caduto nelle mani dei russi. Ciò potrebbe aumentare le speranze di Mosca di tagliare Lyschansk fuori dal territorio controllato dall’Ucraina.

Rodion Miroshnik, l’ambasciatore russo presso la Repubblica popolare separatista di Luhansk, filo-Mosca, ha affermato che le truppe si stanno “muovendo da sud verso Lysekhansk” con battaglie in corso in diverse città.

“Le prossime ore dovrebbero portare a cambiamenti significativi negli equilibri di potere nella regione”, ha detto tramite Telegram.

Caricamento in corso

Lo stato maggiore dell’Ucraina ha affermato che le forze russe hanno catturato molti altri insediamenti a sud di Lysichansk.

Separatamente, la polizia di Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina situata nel nord vicino al confine con la Russia, ha detto che cinque persone sono state uccise e 11 ferite martedì quando i missili russi hanno colpito un edificio industriale.

Nel frattempo, il ministero della Difesa russo ha affermato che i suoi missili hanno colpito un aeroporto vicino al porto di Odessa in risposta a un attacco ucraino alle piattaforme di produzione di gas nel Mar Nero.

Sebbene i combattimenti siano stati a favore della Russia nelle ultime settimane a causa della sua enorme superiorità nella potenza di fuoco dell’artiglieria, alcuni analisti militari occidentali affermano che il fallimento della Russia nel raggiungere un importante passo avanti finora significa che il tempo è ormai dalla parte ucraina.

READ  NSW e Victoria non sono in grado di spiegare come distribuire i test rapidi dell'antigene COVID ai gruppi a rischio | Notizie dall'Australia

Caricamento in corso

Mosca sta esaurendo le nuove forze, mentre l’Ucraina sta ricevendo equipaggiamento più nuovo e migliore dall’Occidente, ha twittato il tenente generale statunitense in pensione Mark Hurtling, ex comandante delle forze di terra statunitensi in Europa.

“È un incontro di boxe dei pesi massimi. In due mesi di combattimenti, non c’è stato ancora un ko. Arriverà, poiché le forze della Federazione Russa si esauriranno sempre più”, ha scritto Hertling.

Reuters