Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Russia ha dichiarato di aver abbattuto un altro drone ucraino vicino a Mosca

La Russia ha dichiarato di aver abbattuto un altro drone ucraino vicino a Mosca

Il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin partecipa a un incontro presieduto dal presidente russo Vladimir Putin sullo sviluppo dei droni, presso il parco industriale Rodnovo di Mosca, Russia, il 27 aprile 2023. Sputnik/Mikhail KLEMENTEV/Cremlino via REUTERS/file photo Ottenere i diritti di licenza

28 agosto (Reuters) – La Russia ha dichiarato di aver abbattuto un drone ucraino in volo verso Mosca nelle prime ore di lunedì, in un incidente che ancora una volta ha interrotto brevemente i voli sulla capitale.

Le autorità hanno segnalato più di una dozzina di tentativi di attacchi con droni su Mosca nell’ultimo mese, alcuni dei quali hanno portato alla chiusura temporanea degli aeroporti.

Sembra che i droni stiano esplorando le difese aeree di Mosca da diverse angolazioni, poiché l’aereo è stato abbattuto lunedì nella regione di Lyubertsy a sud-est della capitale, secondo il Ministero della Difesa.

L’agenzia statale per l’aviazione, Rosaviatsia, ha affermato che tre aeroporti hanno temporaneamente limitato i voli, ma da allora sono tornati alle normali operazioni.

Mosca ha annunciato i suoi primi attacchi con droni sulla capitale all’inizio di maggio, quando due droni sono stati lanciati contro il Cremlino senza causare danni. Da allora è diventato un fenomeno frequente.

La maggior parte di essi è stata intercettata dalle difese aeree russe, ma alcuni hanno colpito edifici nel quartiere degli affari della capitale.

L’Ucraina raramente si assume la responsabilità degli attacchi sul suolo russo, anche se i funzionari ne hanno spesso espresso soddisfazione.

Reporting Reuters e scritti di Mark Trevelyan; Montaggio di Mark Heinrich

I nostri standard: Principi di fiducia per Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda