Maggio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La prima grande compagnia mineraria di Rio a tagliare i legami con la Russia; Sony e Nintendo interrompono le vendite di console

La prima grande compagnia mineraria di Rio a tagliare i legami con la Russia;  Sony e Nintendo interrompono le vendite di console

10 MARZO (Reuters) – Rio Tinto è diventato il primo grande minatore a tagliare i legami con le aziende russe e le giapponesi Sony e Nintendo hanno sospeso la consegna delle loro console di gioco, unendosi a un esodo globale di affari dalla Russia per l’invasione dell’Ucraina.

Il fornitore giapponese di macchine edili Hitachi ha dichiarato che interromperà le esportazioni e interromperà la maggior parte delle operazioni in Russia ad eccezione delle centrali elettriche critiche, a seguito di un’uscita simile da parte dei produttori statunitensi Caterpillar (CAT.N), 3M Co (MMM.N), Deere (DE.N ) ) e Honeywell (HON.O).

“Abbiamo preso in considerazione molteplici fattori, incluso lo stato della catena di approvvigionamento”, ha affermato un portavoce di Hitachi, facendo eco a una dichiarazione di Caterpillar.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Il quotidiano Nikkei ha riferito che Hitachi ha sospeso le sue operazioni in Russia su richiesta del governo ucraino.

Sony (6758.T), il cui studio cinematografico aveva già interrotto la sua uscita in Russia, ha sospeso l’uscita del gioco di corse “Gran Turismo 7”. Il rivale Nintendo (7974.T) ha dichiarato di aver ritardato l’uscita globale di Advance Wars 1 + 2: Re-Boot Camp, un gioco di ruolo in stile militare. Per saperne di più

Le aziende alimentari Nestle (NESN.S), Mondelez (MDLZ.O), Procter & Gamble (PG.N) e Unilever (ULVR.L) hanno interrotto gli investimenti in Russia, ma hanno affermato che continueranno a fornire gli elementi essenziali.

Coca-Cola (KO.N) e McDonald’s (MCD.N) hanno interrotto le vendite in Russia, il proprietario KFC Yum Brands (YUM.N) ha temporaneamente interrotto gli investimenti e gli albergatori Hilton (HLT.N) e Hyatt (HN) hanno affermato sospenderanno lo sviluppo.

READ  Bella Vida ospita la Celebrity Waiter Night a sostegno di SCV Center for the Aged

La società giapponese Shiseido (4911.T) ha interrotto l’esportazione di cosmetici in Russia dall’Europa, nonché la pubblicità e le promozioni.

Mentre alcune aziende come Ford (FN) e Apple (AAPL.O) hanno condannato l’invasione russa dell’Ucraina, altre, tra cui la casa automobilistica giapponese Toyota (7203.T), hanno assunto una posizione più neutrale, incolpando gli ostacoli logistici per l’arresto della produzione in Russia. . Per saperne di più

Le sanzioni occidentali globali hanno isolato la Russia anche se le compagnie di navigazione sospendono le loro rotte e i leader dell’Unione europea hanno in programma di eliminare gradualmente gli acquisti energetici russi nel tentativo di ridurre la loro dipendenza dalla Russia dopo l’invasione dell’Ucraina. Per saperne di più

La guerra, che giovedì è entrata nella sua terza settimana, ha ucciso migliaia di persone e sfollato più di due milioni di rifugiati. Per saperne di più

Ha decimato il rublo, i mercati azionari nervosi e i prezzi del petrolio e di altre materie prime sono saliti alle stelle, alimentando l’inflazione globale che stava aumentando anche prima dell’inizio del conflitto.

Paga in rubli

La Russia prevede di richiedere alle compagnie aeree nazionali di pagare gli aerei noleggiati in rubli e impedire loro di restituire gli aerei a compagnie straniere se queste ultime annullano il contratto di locazione, secondo un disegno di legge pubblicato giovedì.

Mosca, che descrive la guerra come una “operazione militare speciale”, ha avvertito che potrebbe nazionalizzare risorse straniere paralizzate come rappresaglia per le sanzioni occidentali.

Rio Tinto (RIO.L), (RIO.AX), che detiene una partecipazione dell’80% in una joint venture con il produttore russo di alluminio Rusal (RUAL.MM), ha dichiarato di essere “in procinto di terminare tutte le relazioni commerciali con esso. Qualsiasi affare russo”. Per saperne di più

READ  "Bloodshot Heart" di Parish Malfitano fa il giro del mondo dopo la produzione di "Liquids"

In precedenza, un alto dirigente della società anglo-australiana ha affermato che la società stava cercando fonti di carburante alternative per le sue operazioni mongole di rame a Oyu Tolgoi, ma non pensava che potesse smettere del tutto di acquistare dalla Russia. Per saperne di più

Non è stato immediatamente chiaro se Rio avrebbe continuato ad acquistare carburante russo tramite terze parti non russe.

La rivale di Rio BHP.AX, che all’inizio di questa settimana ha affermato che la guerra ha avuto un “impatto significativo” sulla sua attività in termini di prezzi delle materie prime, giovedì non ha commentato immediatamente se avesse legami commerciali con società russe. Saranno considerati estinti.

Il gruppo energetico italiano Eni ha sospeso gli acquisti di petrolio dalla Russia e ha affermato di seguire da vicino gli sviluppi per quanto riguarda gli acquisti di gas. Per saperne di più

Eni, che ha già congelato le joint venture con il gruppo petrolifero russo Rosneft (ROSN.MM) dopo le sanzioni imposte nel 2014, ha anche contratti gas a lungo termine con Gazprom.

Martedì, gli Stati Uniti hanno vietato le importazioni di petrolio russo. Per saperne di più

Le sanzioni occidentali hanno preso di mira anche banche e miliardari, mentre la Commissione europea si prepara a nuove sanzioni contro oligarchi e politici russi e tre banche bielorusse, ha riferito Reuters.

Citigroup (CN) ha affermato che sta gestendo la sua attività di consumo russo su base più limitata, pur attenendosi ai suoi piani per ritirare il franchising. Per saperne di più

È probabile che le banche trovino più difficile di molte altre società districarsi dalla Russia, prevedono gli esperti, perché è difficile sottrarsi agli impegni di prestito e ad altri tipi di crediti finanziari. Per saperne di più

Segnalazioni di Pravin Menon a Wellington, Sam Nosei a Tokyo e altri uffici a Reuters. Scritto da Sayantani Ghosh. Montaggio di Richard Boleyn

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.