Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La polizia italiana reprime la truffa del falso vaccino del governo

Capo Vaux e infermiere non arrestati a Palermo

La polizia della città siciliana di Palermo ha arrestato tre persone nell’ambito di un’indagine su presunta frode che coinvolgeva il governo che vaccinava anticeranti in cambio di denaro.

Le tre persone arrestate includono un importante leader di No Vox, Filippo Acetta, e uno dei suoi associati, e un’infermiera che lavora in un centro di vaccinazione a Palermo, ha detto il giornale. 24 ore al sole.

Il piano prevedeva che l’infermiera svuotasse il vaccino in un panno di cotone prima di inserire una siringa vuota nelle mani dei Waxexers, che avevano pagato 400 euro per prevenire il vaccino ma erano certificati dal Covit Green Pass in Italia.

Le telecamere nascoste hanno fatto vaccinazioni false 11 volte, ciascuna sostenendo di aver guadagnato € 100, portando la polizia a sequestrare 11 pass verdi ottenuti illegalmente dall’Organizzazione nazionale della sanità.

Tuttavia, il giornale dice che si sospetta che la truffa possa essere troppo diffusa Repubblica Le 11 persone presumibilmente utilizzate nello schema fraudolento includono un’altra infermiera e un agente di polizia.

Secondo quanto riferito, il coinvolgimento di medici e funzionari sanitari che lavorano presso il centro di vaccinazione è stato escluso dalle indagini. 24 ore al sole.

Il commissario per il Corona virus di Palermo Renato Costa afferma che il caso “triste e confuso” sembra aver “tradito” tutti i lavoratori del centro vaccinale. Repubblica Rapporti.

A seguito di un tentativo di un dentista italiano anti-cera per creare titoli di notizie in tutto il mondo dopo aver cercato di ottenere un falso vaccino per le mani in silicone.

READ  Tradizioni secolari nella Little Italy sono state celebrate e adorate da migliaia di persone