Luglio 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Se non si trova il nuovo titolare, c’è il rischio che la Salernitana di Serern A venga espulsa

Il presidente della Federcalcio italiana (FIGC) Gabriel Gravina ha dichiarato martedì che la Salernitana sarebbe stata espulsa dalla Serie A se non avesse trovato un nuovo proprietario entro il 31 dicembre.

La squadra salernitana è stata promossa dalla Serie B per la prima volta in 23 anni la scorsa stagione, ma il suo proprietario Claudio Lodito possiede già un’altra squadra di Serie A, la Lazio.

– ESPN FC 100: Classifica dei migliori giocatori del mondo
– ESPN + Guida: LaLiga, Bundesliga, MLS, FA Cup e altro (USA)
– Trasmetti in streaming ESPN FC ogni giorno su ESPN + (solo Stati Uniti)

La proprietà di più squadre della stessa divisione è contro le regole della lega e il controllo del club è stato affidato a un trust per trovare un nuovo acquirente. Tuttavia, non sono ancora riusciti con 10 giorni alla scadenza concordata.

Dopo il Consiglio Figc, Kravina ha dichiarato: “Non ci saranno restrizioni sulla scadenza del 31 dicembre per le cessioni della Salernitana.

“Se non ci saranno novità entro il 31 dicembre, la Salernitana partirà”.

La Serie A la scorsa settimana ha chiesto alla FIGC di trattenere il Salerno fino al termine della stagione.

La Salerno è ultima in campionato con otto punti in 18 partite e non ha viaggiato per la partita contro l’Udinese martedì dopo che alla squadra è stato vietato viaggiare dalla Asl a causa di casi positivi di COVID-19.

READ  Il laureato di Warren de la Sale va in Italia per giocare a football americano