Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La navicella lunare giapponese SLIM è atterrata capovolta sulla superficie lunare

La navicella lunare giapponese SLIM è atterrata capovolta sulla superficie lunare

Poco dopo che l’agenzia spaziale giapponese è diventata il quinto paese a far atterrare un veicolo spaziale sulla Luna, i suoi scienziati hanno scoperto che il Lunar Exploration Intelligent Lander (SLIM) era purtroppo atterrato sottosopra. IL Agenzia giapponese per l'esplorazione aerospaziale (JAXA) Ha detto che SLIM è atterrato sulla Luna il 20 gennaio, ma sapeva che avrebbe potuto affrontare problemi più grandi a causa di un problema di generazione di energia. Poche ore dopo l'atterraggio della navicella spaziale, la Japan Aerospace Exploration Agency aveva previsto che sarebbe rimasta senza energia, prima che ciò accadesse definitivamente.

La Japan Aerospace Exploration Agency ha affermato che lo SLIM ha incontrato la superficie lunare a circa 55 metri a est del sito di atterraggio originale. L'agenzia ha ottenuto tutte le informazioni tecniche relative alla sua navigazione prima di atterrare e infine fissarsi sulla superficie lunare. JAXA Foto scattate Da SLIM del Lunar Excursion Vehicle 2, un robot completamente autonomo che attualmente esplora la Luna.

Il motivo del malfunzionamento del motore principale è oggetto di indagine da parte dell'agenzia spaziale. Ci sono poche possibilità di rigenerazione perché le celle solari che alimentano la navicella spaziale sono rivolte a ovest, il che significa che c’è una possibilità di recupero SLIM se abbastanza luce solare raggiunge le celle per più tempo. Il team SLIM JAXA ha fatto proprio questo X all'inizio di questa settimana per scrivere“Ci stiamo preparando per la ripresa”. L'agenzia ha affermato che “farà i preparativi necessari per raccogliere ulteriori dati tecnici e scientifici dal veicolo spaziale”.