Aprile 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La Mustang GTD offre prestazioni da auto da corsa su strada

La Mustang GTD offre prestazioni da auto da corsa su strada

Ford Performance ha presentato una “auto da corsa per la strada”: la Mustang GTD del 2025, progettata parallelamente all’auto da competizione Mustang GT3 che debutterà alla Rolex 24 del 2024 a Daytona. Prende il nome dall’IMSA Grand Touring Daytona, la Mustang è dotata di un motore V8 sovralimentato da 5,2 litri in grado di produrre 800 cavalli con una trasmissione a doppia frizione a 8 velocità montata posteriormente.

GTD è stata creata in collaborazione con il partner Ford Performance Multimatic, a cui è stato assegnato il compito di sviluppare le nuove versioni GT3 e GT4 della Mustang. Di conseguenza, la Mustang è dotata di sospensioni idrauliche semiattive e tecnologia aerodinamica attiva per migliorare le caratteristiche di manovrabilità.

Rivestita con una carrozzeria in fibra di carbonio con prese d’aria e uno spoiler posteriore ispirato alle corse, la GTD beneficia anche di un piantone dello sterzo in fibra di carbonio e freni in ceramica opzionali, mentre lo scarico in titanio e le ruote in magnesio migliorano la dinamica del veicolo.

“L’hardware è stato accuratamente selezionato e sviluppato per offrire prestazioni incredibili in termini di tempi sul giro”, ha affermato Greg Goodall, capo ingegnere del software Ford. “L’obiettivo di questo progetto era chiaro: andare molto più veloce di quanto abbiamo fatto prima, con un tempo target inferiore ai sette minuti sul Nürburgring. Ciò la rende la Ford Mustang stradale più veloce di sempre.

Il lavoro di sviluppo è stato condotto in segreto ad Allen Park, Michigan, con il presidente e amministratore delegato della Ford Motor Company Jim Farley a capo del progetto.

“La Mustang GTD rappresenta il meglio della Ford Motor Company e ciò che il nostro team deve fare ogni singolo giorno”, ha affermato Farley. “Questo è ciò che accade quando prendiamo ciò in cui siamo bravi e spingiamo i limiti per vedere dove si ferma la bolla. È al centro della trasformazione che stiamo attraversando in Ford, dal software alle auto in edizione speciale.

READ  SK Hynix lancia la nuova unità SSD PCIe 4.0 con prestazioni da record

“Siamo incredibilmente orgogliosi del nostro lavoro sulla Mustang GTD”, ha aggiunto Larry Holt, vicepresidente esecutivo delle operazioni sui veicoli speciali. “Mostra la più recente tecnologia di sospensione con valvola a spola DSSV, con caratteristiche non consentite nemmeno nelle corse. La Mustang GTD stabilisce un nuovo punto di riferimento per i piloti su strada e non vediamo l’ora che i clienti provino la gioia di guidarla.”

La produzione iniziale della Mustang GTD avrà luogo presso lo stabilimento di assemblaggio Ford di Flat Rock a sud di Detroit, prima di essere trasportata alla Multimatic a Markham, in Ontario, per l’assemblaggio finale.

Le consegne dovrebbero iniziare nel quarto trimestre del 2024.