Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La guerra russo-ucraina in breve: cosa sappiamo del giorno 449 dell’invasione | Ucraina

La guerra russo-ucraina in breve: cosa sappiamo del giorno 449 dell’invasione |  Ucraina
  • La Russia ha lanciato di nuovo missili durante la notte su Kiev e la caduta di detriti ha provocato un incendio in un edificio commerciale, hanno detto le autorità.

  • È stata la nona volta questo mese che attacchi aerei russi hanno preso di mira la capitale, in un’apparente escalation dopo settimane di calma e in vista di un tanto atteso contrattacco ucraino. L’attacco è stato effettuato da bombardieri strategici della regione del Caspio, molto probabilmente utilizzando missili da crociera, e la Russia ha successivamente schierato aerei da ricognizione sulla capitale. Secondo le prime informazioni, tutti i bersagli nemici sono stati distrutti. Serhiy Popkoha detto il capo del dipartimento militare di Kiev in un post su Telegram.

  • Una persona è stata uccisa in un attacco missilistico russo su OdessaPortavoce del dipartimento militare Serhiy Brachuk ha detto su Telegram. Due persone sono rimaste ferite. “La maggior parte dei missili del nemico sul mare sono stati abbattuti dalle forze di difesa aerea. Sfortunatamente, è stato colpito un oggetto industriale: una persona è morta e due sono rimaste ferite. “

  • Suspilne, l’emittente statale ucraina, ha riferito che nella notte del 18 maggio l’esercito russo ha bombardato Kostyantynivka Nella regione di Donetsk, una persona è stata uccisa.

  • Giovedì, il leader della regione, insediato dalla Russia, ha interrotto il movimento dei treni tra Simferopol, la capitale della Crimea, e la città di Sebastopoli, dopo che un treno merci che trasportava grano è deragliato. La ferrovia di Crimea ha confermato in un comunicato che il deragliamento è stato dovuto a “interferenze dall’esterno”. sovrano imposto dalla Russia Sergey Aksionov Ha detto che i carri carichi di grano sono deragliati e nessuno è rimasto ferito.

  • L’accordo Black Sea Grains è stato prorogato di altri due mesi, In quello che ha detto il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ed è stato descritto come “una buona notizia per il mondo”. Ciò avviene un giorno prima che la Russia annunciasse che si sarebbe ritirata dall’accordo su quelli che sostiene essere ostacoli alle sue esportazioni di cereali e fertilizzanti.

    READ  La strada da percorrere per un Paese sull’orlo del baratro
  • Il Cremlino ha detto giovedì che una delegazione di paesi africani che spera di presentare la sua iniziativa per porre fine al conflitto in Ucraina visiterà Mosca. portavoce del Cremlino Dmitry Peskov Ha detto ai giornalisti che Mosca sarebbe pronta ad ascoltare “qualsiasi proposta” che aiuterebbe a risolvere il conflitto.

  • Ministro degli affari esteri dell’Ucraina, Dmytro KulebaUn alto inviato cinese ha detto mercoledì ai colloqui di Kiev che l’Ucraina Non accetterebbe alcuna proposta per porre fine alla guerra che includesse la perdita di territorio o il congelamento del conflitto, Lo ha detto il ministero degli Esteri ucraino. Lee HuiIl rappresentante speciale della Cina per gli affari eurasiatici ed ex ambasciatore in Russia ha visitato l’Ucraina il 16 e 17 maggio.

  • La Cina ha notificato molte missioni estere a Pechino Non mostrare “propaganda politicizzata” sui loro edificiI diplomatici hanno detto a Reuters che la richiesta sembrava prendere di mira le bandiere ucraine che hanno sventolato dall’invasione russa.

  • Lo dimostrano gli atti giudiziari Jack Teixeira, un membro della US Air National Guard accusato di essere dietro le cosiddette fughe di documenti militari top-secret dal Pentagono, è stato ripetutamente avvertito della sua cattiva gestione di materiale classificato. Teixeira è accusato di aver condiviso documenti top secret su importanti questioni di sicurezza nazionale in una chat room di Discord. I documenti trapelati sembrano dettagliare l’assistenza degli Stati Uniti e della NATO all’Ucraina e le valutazioni dell’intelligence statunitense su quali alleati potrebbero inasprire le relazioni con quei paesi. Alcuni mostrano i dettagli in tempo reale di febbraio e marzo delle posizioni dei campi di battaglia in Ucraina e Russia e il numero esatto di attrezzature da campo che fluiscono in Ucraina dai suoi alleati.

    READ  L'Australia ha 45 Hornet F/A-18 che può fornire a Kiev
  • Moldavia Non utilizza più il gas naturale o l’elettricità russa dopo averne ridotto la dipendenza da quando è scoppiata la guerra in Ucraina, ha affermato il primo ministro Doreen risorto Ha detto giovedì.

  • Il capo della politica estera dell’Unione europea, Josep Borrell, hanno chiesto i governi dell’Unione Europea aggiungendo 3,5 miliardi di euro (3,85 miliardi di dollari USA) al Fondo europeo per la pace (EPF), UN denaro utilizzato per finanziare gli aiuti militari all’Ucraina, Lo affermano fonti Ue. Il Fondo europeo di emergenza ha già stanziato 4,6 miliardi di euro in aiuti militari all’Ucraina.

  • Tuttavia, l’Ungheria ha dichiarato che bloccherà la prossima tranche di sostegno militare dell’UE e qualsiasi nuova sanzione contro la Russia A meno che l’Ucraina non rimuova la banca ungherese OTP dall’elenco degli sponsor della guerra.

  • La Gran Bretagna può Sostieni l’esercito ucraino consentendo ad altri paesi che desiderano fornire aerei da combattimento e altre attrezzature militari di farlo, Lo ha detto il ministro della Difesa britannico. “Ovviamente, ciò che possiamo contribuire è l’addestramento e il supporto, ancora una volta, entro certi limiti, perché non abbiamo piloti di F16”, ha detto Ben Wallace in una conferenza stampa a Berlino con la sua controparte tedesca quando gli è stato chiesto dei piani internazionali per inviare aerei in Ucraina. .

  • Ha detto che il ministro degli Esteri olandese era lì Non ci sono progressi da segnalare sui colloqui internazionali riguardanti la possibile consegna di aerei da combattimento F-16 all’Ucraina. “Non abbiamo ancora trovato una soluzione”, ha detto mercoledì Wubke Hoekstra in risposta alle domande sui colloqui precedentemente annunciati dai Paesi Bassi con Regno Unito, Danimarca, Belgio e altri partner.

  • Il governo tedesco sta esaminando i meccanismi Assicurazione per danni di guerra per l’invasione russa dell’Ucraina, Compresa la possibilità utilizzando risorse russeha detto un portavoce del governo. Il cancelliere, Olaf Schultz, è stato tra i leader europei che hanno acconsentito Crea un registro dei danni Lo ha riferito Reuters durante un incontro a Reykjavik.

    READ  Marlis rassicura Singapore sulle forniture di gas
  • La Bielorussia, uno dei più stretti alleati della Russia, ha parzialmente ristabilito il controllo dei suoi confini. Lo ha detto mercoledì il ministro degli Esteri bielorusso Sergei Allink. Questa è la prima volta in 28 anni che vengono effettuati controlli al confine di 770 miglia, riferisce l’Associated Press. Secondo Allink, l’ingresso di cittadini di paesi terzi in Bielorussia dovrebbe essere evitato, prima dell’attuazione di un accordo intergovernativo sul riconoscimento reciproco dei visti.

  • Il numero di kazaki che credono che la vicina Russia possa invadere l’ex repubblica sovietica è raddoppiato negli ultimi sei mesi, Un sondaggio condotto da ricercatori kazaki ha mostrato mercoledì. Il paese dell’Asia centrale di 20 milioni di persone ha stretti legami con Mosca, ma ha mantenuto la sua neutralità nel conflitto ucraino e ha rifiutato di riconoscere l’annessione della Russia.

  • L’Ucraina ha negato mercoledì che un missile ipersonico russo abbia distrutto un sistema di difesa missilistico Patriot statunitense. Durante un raid aereo su Kiev. Due funzionari statunitensi hanno affermato che il sistema Patriot potrebbe essere stato danneggiato, ma non sembra essere stato distrutto.

  • Il portavoce militare ucraino Serhiy Chervaty ha affermato che gli ucraini avevano fatto una nuova avanzata a Bakhmut. Reuters ha citato Cherevatyi dicendo: “Stiamo conducendo con successo un’operazione difensiva e un contrattacco, e durante questo giorno le nostre unità sono penetrate fino a 500 metri in alcune parti del fronte Bakhmut”.