Maggio 16, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La cessione di Ronaldo da parte della Juventus al Manchester United è sotto inchiesta per falso in bilancio

La Juventus ha rivelato che la vendita del club portoghese Cristiano Ronaldo al Manchester United nella finestra di trasferimento estiva del 2021 fa parte di un’indagine in corso su presunti falsi contabili a Torino.

In Serie A è stato depositato un ordine di perquisizione e sequestro, con le autorità italiane che selezionano transazioni commerciali all’Allianz Stadium.

Del caso fanno parte alcune figure di spicco, tra cui il presidente Andrea Agnelli e il vicepresidente Pavel Nedved, visto che i bianconeri si sono trovati sotto il microscopio a quasi 15 anni dallo scandalo Calciopoli.

Cosa è stato detto?

Si legge in un comunicato della Juventus: “La società ha comunicato di aver ricevuto notifica di un nuovo provvedimento di perquisizione e sequestro relativo alle indagini in corso della Procura della Repubblica del Tribunale di Torino nei confronti del club e di alcuni suoi attuali soci (Andrea Agnelli, Pavel). Nedved, Stefano Serrato e Cesare Gabasio) e i loro ex rappresentanti”.

Non sono state avanzate nuove accuse, dopo l’annuncio di un’indagine, ma la Juventus ha confermato che l’iter prevede ora “cessioni definitive in bilancio al 30 giugno 2021, in relazione ai valori economici della cessione del giocatore del Dos Santos Aveiro. Cristiano Ronaldo”.

Proseguono: “Come già comunicato, la Società sta collaborando con gli investigatori, Consob e Trust per chiarire quale aspetto la interessi in quanto ritiene di aver agito nel rispetto delle leggi e dei regolamenti in materia di informativa finanziaria, secondo i principi contabili e in linea con le prassi internazionali del settore Calcio e condizioni di mercato.

immagine più grande

La Juventus ha accettato di vendere Ronaldo per 14 milioni di euro (12 milioni di dollari/16 milioni di dollari) al Manchester United ad agosto, con l’accordo che includeva 8 milioni di euro (7 milioni di sterline/9 milioni di dollari) di bonus.

READ  Aggiornamenti in diretta sulla guerra tra Russia e Ucraina: la Russia lancia attacchi missilistici sulle roccaforti dei "nazionalisti" ucraini

La sanzione per questo cambio è già stata sollevata per essere interrogata dopo che è stato rivelato che la Juventus ha registrato una minusvalenza di 14 milioni di euro dal ritorno di Ronaldo in Inghilterra.

Tuttavia, stanno collaborando pienamente con le indagini e rimangono fermamente convinti di non aver fatto nulla di sbagliato.

Sono già stati chiamati per l’interrogatorio diversi dirigenti del club, tra cui Maurizio Arrivabene e Giovanni Manna, allenatore della Juventus Under 23.

È stato suggerito che l’agente di Ronaldo, Jorge Mendes, entrerà presto a far parte del processo in quanto interrogato sull’attività in cui ha svolto un ruolo di primo piano.

lettura approfondita