Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“Kobe Bryant ha pagato $ 800.000 per giocare tre partite in Italia!”: Il club italiano Virtus Bologna stanco di giocare come guardia dei Los Angeles Lakers durante il lockout NBA 2011

La guardia dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant ha ricevuto $ 800.000 per giocare tre partite di basket per la Virtus Bologna in Italia!

Alla guardia dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant sono stati offerti $ 800.000 per giocare tre partite di basket per la Virtus Bologna in Italia perché i club miravano ad attirare le stelle della NBA durante il lockout.

Nel 2011, le squadre italiane hanno assegnato contratti a giocatori NBA per giocare in Italia prima dell’inizio della stagione NBA. La stagione NBA 2011-12 è stata posticipata a causa di un nuovo contratto di lavoro.

Danilo Culinary di Denver Nuggets aveva un contratto con Olympia Milano, il proprietario di Milano di proprietà dello stilista italiano Giorgio Armani. La Virtus Roma è stata in contatto con Andrea Burgnani dei Toronto Raptors.

Inoltre, leggi – “Tremond Green cerca di tirarmi giù i pantaloni”: un’altra grande telecamera per sfuggire all’espulsione di Warriors Forward, mentre l’ufficiale Jaylan Brown interroga nel fallimento del gioco 2

Durante il lockout NBA si è parlato molto di Kobe Bryant che sarebbe andato in Italia. Kobe ha trascorso la maggior parte della sua giovinezza in Italia e parlava correntemente la lingua.

Sebbene altri giocatori siano andati all’estero durante il lungo sciopero, nessuno nello stato di Bryant ha accettato un contratto straniero.

A Kobe Bryant una volta furono offerti $ 800.000 per giocare in tre partite in Italia a causa di un ritardo nella stagione NBA.

Nel 2011 si è sparsa la voce che la star dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant Virtus, aveva accettato in linea di principio di unirsi al Bologna. L’NBA è stata bloccata mentre veniva negoziato un contratto di lavoro. Nel miglior campionato italiano di basket, la proprietà del Bologna ha vinto 16 scudetti.

READ  L'Italia spera di rafforzare i legami energetici con il Qatar dopo la crisi ucraina

Kobe Bryant è stato pagato $ 800.000 per giocare tre partite con l’italiana Virtus Bologna. Bryant ha ancora tre anni di contratto con i Lockers e circa 83 milioni di dollari rimasti.

Secondo un rapporto sul sito web del club, Bryant riceverà un compenso totale fino a $ 600.000 a partita. Secondo l’organizzazione, il suo compenso netto per le tre partite casalinghe era di $ 800.000 a partita.

Inoltre, leggi: “Solo LeBron James, Michael Jordan e Stephen Curry avevano una media di 25-5-5 giocatori!”: La superstar di Warriors continua a elevarsi al vertice delle royalties NBA.

Kobe non è mai entrato in un club italiano, ma non c’è dubbio che gli avversari in Italia sputano alla prospettiva di ottenere uno dei migliori cani della NBA.