Agosto 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Jamie Chadwick afferma che la F1 è il suo “obiettivo finale”, ma sottolinea i problemi “fisici” per le donne pilota

L’obiettivo finale di Jimmy Chadwick è arrivare in Formula 1 ma ammette: “Nessuna donna nei tempi moderni l’ha fatto. Sto cercando di capire se è dal lato fisico”; Guarda la gara della W Series su Sky Sports F1 sabato

Ultimo aggiornamento: 29/06/22 14:37



Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Jimmy Chadwick condivide le sue ambizioni di carriera, mentre Caitlyn Jenner spiega perché ha fondato la Jenner Racing

Jimmy Chadwick condivide le sue ambizioni di carriera, mentre Caitlyn Jenner spiega perché ha fondato la Jenner Racing

La campionessa della W Series Jimmy Chadwick ha sottolineato che il suo “obiettivo finale” è quello di arrivare in Formula 1, ma si è chiesto se le piloti siano fisicamente in grado di competere nella serie.

Chadwick è la forza dominante nella serie di corse femminili, fondata nel 2019 per fungere da trampolino di lancio verso la Formula 1.

La 24enne sta cercando di rivendicare la sua sesta vittoria consecutiva sull’ultima scheda di Formula 1 al Gran Premio di Gran Bretagna di questo fine settimana mentre insegue gli alti.

Ma sono passati 46 anni da quando la pilota italiana – Lella Lombardi – ha corso in Formula 1 e otto anni da quando Susie Wolff, sposata con il capo del team Mercedes Toto, ha preso parte a una sessione di prove libere al Gran Premio.

“L’obiettivo finale è quello di essere in quei campionati, idealmente di Formula 2 e poi di Formula 1”, ha detto il pilota britannico Chadwick a Sky Sports.

Caitlyn Jenner spiega perché sostiene le restrizioni per le donne transgender dalla partecipazione alle gare di nuoto femminili

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Caitlyn Jenner spiega perché sostiene le restrizioni per le donne transgender dalla partecipazione alle gare di nuoto femminili

Caitlyn Jenner spiega perché sostiene le restrizioni per le donne transgender dalla partecipazione alle gare di nuoto femminili

Ma ha aggiunto all’agenzia di stampa palestinese riguardo alle richieste materiali: “Non so cosa sia effettivamente possibile.

“Per entrare in Formula 1, devi passare attraverso la serie di nutrizione – Formula Tre e Formula Due – che è molto fisica.

“La Formula 1 è molto fisica, non sappiamo esattamente cosa può fare una donna in questo sport.

“Se hai 15 o 16 anni e vai alle corse automobilistiche, senza servosterzo e guidando grandi auto pesanti, molte donne lottano, anche se vanno in kart.

“Vorremmo pensare che le donne possano avere successo – sono felice di essere una cavia e farò tutto ciò che è in mio potere per spingere ed esplorare le opzioni della Formula 1 – ma non lo sappiamo.

Scopri cosa fa pensare a Jimmy Chadwick che il due volte campione della W Series punti al terzo titolo consecutivo e al futuro in Formula 1.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Scopri cosa fa pensare a Jimmy Chadwick che il due volte campione della W Series punti al terzo titolo consecutivo e al futuro in Formula 1.

Scopri cosa fa pensare a Jimmy Chadwick che il due volte campione della W Series punti al terzo titolo consecutivo e al futuro in Formula 1.

“Nessuna donna nei tempi moderni l’ha fatto. Sto cercando di capire se è dal lato fisico.

“Se è fisicamente possibile e le donne possono competere con gli uomini, come possiamo ottenerlo? Tuttavia, se è fisicamente difficile, ma lo sport vuole che le donne competano, dobbiamo riprendercelo e capire perché”.

Chadwick, un pilota di sviluppo con la Williams, ritiene che sia necessario apportare una serie di modifiche tecniche per aiutare le donne.

Ha continuato: “Non penso che sia così semplice come diventare più forti in palestra e saltare in macchina.

“Sebbene il nostro sport sia incredibilmente avanzato con così tante cose, l’aspetto delle prestazioni fisiche umane è frainteso.

Jimmy Chadwick prende il comando della W Series in vista del Gran Premio di Gran Bretagna

Jimmy Chadwick prende il comando della W Series in vista del Gran Premio di Gran Bretagna

“In Formula 2 e Formula 3 i volanti sono tutti identici e hanno una presa spessa. Come possiamo renderli più sottili perché le mani delle donne non sono necessariamente così grandi?

“Come possiamo assicurarci che non ci siano restrizioni su quanto siano vicini i pedali in modo da poter ottenere la giusta leva?

“E alcune delle vasche più recenti nella cabina di pilotaggio sono davvero strette. Le donne con fianchi più grandi non possono stare comodamente in esse.

“Molte di queste cose sono state trascurate per ovvi motivi, ma ora dobbiamo vedere se fa la differenza in termini di prestazioni”.

Uno sguardo ai migliori eventi della stagione 2022 della W Series finora in vista del Round 3 a Silverstone questo fine settimana.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Uno sguardo ai migliori eventi della stagione 2022 della W Series finora in vista del Round 3 a Silverstone questo fine settimana.

Uno sguardo ai migliori eventi della stagione 2022 della W Series finora in vista del Round 3 a Silverstone questo fine settimana.

Chadwick ha 37 punti di vantaggio sul connazionale Abe al terzo round di otto, che si svolgono tutti nei fine settimana di F1.

“Mi piacerebbe pensare che nei prossimi tre o quattro anni vedremo una pilota di F1 donna”, ha concluso Chadwick.

“Ci sono molti talenti più giovani di me che possono essere un grande successo, ma ci sono dettagli all’interno di questo sport che in precedenza erano un fattore limitante.

“Cercare di capirli e cambiarli, anche se non per me ma per la prossima generazione, sarà importante”.

READ  Le migliori città per guardare una partita di baseball - SI .Gallery