Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Iveco produce autobus a basse emissioni in Italia

Il logo del Gruppo Iveco appare fuori dalla Borsa di Milano (Borsa Italiana) il giorno in cui il produttore di camion Iveco Group inizia a operare lì, a Milano, 3 gennaio 2022. REUTERS / Daniele Mascolo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

MILANO (Reuters) – Il produttore di camion Iveco ha dichiarato lunedì che prevede di riavviare la produzione di autobus in Italia dopo oltre un decennio, attingendo ai finanziamenti di un piano di ripresa finanziato dall’Unione europea per sviluppare una flotta ridotta. Emissioni dei veicoli di trasporto pubblico.

Il gruppo, che si è separato all’inizio di quest’anno dalla sua ex capogruppo CNH Industrial (CNHI.MI), ha dichiarato che la sua unità di produzione di autobus richiederà un cosiddetto contratto di sviluppo con il Ministero dello Sviluppo Economico italiano, nell’ambito di Paese. Piano nazionale per la ripresa e la resilienza (PNRR).

L’obiettivo è sviluppare e produrre autobus a emissioni zero e basse emissioni nel paese – veicoli elettrici a batteria (BEV) e celle a combustibile a idrogeno, nonché l’ultima generazione di metano, biometano, diesel e biodiesel – ha aggiunto, senza fornendo i dettagli finanziari del piano.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Una fonte a conoscenza della questione ha detto a Reuters che i fondi pubblici potrebbero coprire circa il 25% dell’investimento.

Nell’ambito del piano autobus, gli autobus dovrebbero essere assemblati presso lo stabilimento Iveco di Foggia, nel sud Italia, sulla base di telai e telai forniti dagli altri stabilimenti europei del gruppo, mentre le attività di ingegneria e produzione di batterie elettriche saranno avviate a Torino.

Iveco ha dichiarato in una nota che gli altri componenti saranno forniti “in larga misura” dai produttori italiani di componenti per auto. L’ultima volta che Iveco ha costruito autobus in Italia è stato nel 2011.

READ  La School of Doctoral Studies dell'Università di Phoenix pubblica un documento che confronta il sistema sanitario statunitense con un modello a pagamento unico in Italia

Il ministro dell’Industria Giancarlo Giorgetti ha affermato che il piano di Iveco è un’ottima notizia per l’industrializzazione nazionale e una prova degli sforzi di Roma per sostenere il ritorno di prodotti chiave in Italia.

Iveco punta ad avviare la produzione dei suoi primi autobus in Italia nella primavera del prossimo anno, previa accettazione della sua domanda di contratto di sviluppo.

“Questo progetto… svolgerà un ruolo di primo piano nel rinnovamento urgente della flotta italiana del trasporto pubblico locale”, ha affermato Domenico Nocera, Iveco Bus Business President.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Giulio Biovacari) Montaggio di Alison Williams

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.