Maggio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il rivenditore sportivo italiano Cisalfa ha raggiunto un accordo per acquistare la catena SportScheck

Il rivenditore sportivo italiano Cisalfa ha raggiunto un accordo per acquistare la catena SportScheck

Cisalfa, il più grande rivenditore italiano di articoli sportivi, ha raggiunto un accordo per rilevare il rivenditore sportivo con sede a Monaco SportScheck fuori dal fallimento, ha annunciato mercoledì un curatore fallimentare.

Cisalfa assumerà la gestione complessiva delle attività commerciali, portando avanti il ​​marchio SportScheck e mantenendo la sede di Monaco come quartier generale del marchio.

L'amministratore delegato Axel Bierbach ha affermato che l'acquisizione è ancora soggetta all'approvazione delle autorità antitrust e dovrebbe essere completata entro giugno.

SportScheck, che gestisce 34 negozi in Germania, era di proprietà del vasto impero Signa Holding del magnate immobiliare austriaco Rene Benko, che ha dichiarato bancarotta a novembre.

Cisalfa, a conduzione familiare, gestisce più di 150 negozi in Italia e 50 in Germania attraverso la sua controllata Sport Voswinkel.

“Cisalfa Sport ci ha convinto nel processo di offerta del miglior concetto complessivo”, ha detto Bierbach.

Bierbach ha aggiunto che dipendenti, fornitori e proprietari hanno dimostrato la loro volontà di fornire i contributi di ristrutturazione necessari per il successo dell'accordo.

I dettagli dell'accordo, come ad esempio l'impatto sulla funzionalità di SportScheck, non sono stati immediatamente resi noti.

L'acquisizione avverrà sotto forma di una ristrutturazione attraverso un piano di insolvenza, che verrà votato nell'assemblea dei creditori presso il tribunale di Monaco alla fine del prossimo aprile.

READ  Biden cena da Rocco's a Wilmington