Febbraio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il ministro delle finanze spagnolo è in lizza con Vestager per il posto di vertice alla Banca europea per gli investimenti – EURACTIV News

Il ministro delle finanze spagnolo è in lizza con Vestager per il posto di vertice alla Banca europea per gli investimenti – EURACTIV News

Un funzionario del governo spagnolo ha detto a Reuters venerdì (11 agosto) che il governo spagnolo ha nominato il ministro dell’Economia Nadia Calvinho alla guida del braccio di prestito dell’Unione europea, la Banca europea per gli investimenti.

Anche il capo dell’antitrust dell’UE Margrethe Vestager, noto per la sua dura repressione e le pesanti multe che ha imposto alle grandi aziende tecnologiche per pratiche anticoncorrenziali, è in lizza per la posizione, che non è mai stata ricoperta da una donna o da un cittadino spagnolo.

Il capo antitrust dell’UE Vestager è in corsa per il posto di vertice presso la Banca europea per gli investimenti

Conosciuta per la sua dura repressione e le enormi multe che ha imposto alle grandi aziende tecnologiche per le loro pratiche anticoncorrenziali, il capo dell’antitrust dell’UE Margrethe Vestager è in lizza per il posto di vertice presso la Banca europea per gli investimenti (BEI), ha detto martedì (20 giugno).

Secondo il Financial Times, altri candidati per il posto di TUB alla BEI includono l’ex ministro delle finanze italiano Daniele Franco, la vicepresidente polacca della BEI Teresa Czrwiska e il collega vicepresidente Thomas Ostros, che è stato nominato dalla Svezia.

La Banca europea per gli investimenti fornisce miliardi di euro per vari progetti. Il suo presidente, Werner Hoyer, è stato riconfermato nel 2018 per un secondo mandato, che terminerà a gennaio.

I candidati devono essere convalidati entro il 17 agosto. La nomina, che richiede il sostegno di una maggioranza qualificata degli Stati membri, sarà concordata in una riunione a metà settembre e formalmente adottata dal Consiglio direttivo della BEI in ottobre.

READ  Il nuovo bilancio del governo italiano per aumentare la spesa per combattere la crisi energetica

Calvino è ministro dell’Economia della Spagna dal 2018 e presiede il Comitato monetario e finanziario internazionale del Fondo monetario internazionale.

Ha “un solido track record” e “una vasta esperienza in aree rilevanti per questa posizione come finanza e budget, regolamentazione finanziaria, politica economica, digitalizzazione, analisi e previsioni macroeconomiche, concorrenza e politica commerciale”, ha affermato il funzionario in una nota.

Prima di entrare a far parte del governo spagnolo a guida socialista, Calvino è stato direttore senior presso la Commissione europea per 12 anni.

Il funzionario ha affermato che la candidatura di Calvino ha il “pieno sostegno” del primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e, se eletta, rimarrà ministro fino alla fine dell’anno.

(a cura di Georgij Gutev)

Leggi di più con EURACTIV