Novembre 29, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il ministro degli Esteri australiano Payne accusa la Russia di crimini di guerra

Il programma di sconti sui regali per gli aiuti esteri sarà modificato per consentire la detrazione fiscale delle donazioni alle organizzazioni approvate che supportano i rifugiati ucraini.

“Molte persone sono ancora intrappolate in aree di escalation dell’aggressione russa in cui i servizi di base sono stati interrotti e non sono in grado di ottenere cibo, acqua o medicine a sufficienza”, ha affermato il ministro degli Esteri.

Sappiamo che la situazione a Mariupol è pessima.

“Come governo, abbiamo costantemente ribadito il nostro sostegno assoluto alla sovranità e all’integrità territoriale dell’Ucraina. Lo facciamo di nuovo oggi e chiediamo alla Russia di porre fine a questa guerra illegale e ingiustificata e di rimuovere le sue forze dall’Ucraina”.

Il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio domenica ha vietato l’esportazione di tutti i minerali di alluminio tra cui bauxite, allumina e altri prodotti correlati in Russia con una mossa che impedirebbe a Rio Tinto e al suo partner commerciale russo Rusal.

Il governo si è affrettato a imporre un divieto di esportazione dopo che le autorità hanno appreso che una nave di proprietà di Rosal avrebbe dovuto attraccare in Australia questa settimana per raccogliere alluminio dalla raffineria Gladstone Queensland Alumina Limited (QAL). Rusal possiede una quota del 20% in QAL, mentre Rio detiene l’altra quota dell’80%.

L’alluminio è un elemento essenziale nella fabbricazione di missili e armi come le bombe per la sua forza e leggerezza. L’alluminio è una delle principali esportazioni per la Russia, che ottiene il 20% della sua allumina dall’Australia.

L’oligarca russo Oleg Deripaska, che possiede il 45% delle azioni Rusal tramite un’entità di investimento, è stato aggiunto all’elenco delle sanzioni la scorsa settimana.

READ  I casi di coronavirus in Florida aumentano del 50% mentre l'aumento continua

Un portavoce di Rio Tinto ha affermato che la società stava per terminare tutti i rapporti commerciali con qualsiasi società russa.

Caricamento in corso

“La nostra priorità rimane il benessere dei nostri dipendenti e comunità e il continuo funzionamento sicuro della nostra attività, nel pieno rispetto di tutte le direttive del governo, incluso il Queensland Alumina Project Limited”.

Poiché il nuovo divieto di esportazione non punisce direttamente Rusal, Rio Tinto non ha alcun motivo legale per interrompere la sua partnership con Rusal. Rusal può continuare ad operare in Australia ed esportare alluminio in altri mercati, ma non può inviarlo in Russia.

Un portavoce di Rusal ha detto che Deripaska è stato temporaneamente sanzionato dal Tesoro degli Stati Uniti nel 2018, ma è stato rilasciato dopo aver ridotto significativamente la sua partecipazione in Rusal, impedendogli di ricevere dividendi.

Le forze russe penetrarono in profondità a Mariupol, teatro di alcune delle peggiori sofferenze della guerra e dimora di circa 450.000 persone. Se la città portuale cadesse, sarebbe un’importante avanzata sul campo di battaglia per i russi, che avevano in gran parte vacillato fuori dalle principali città dopo più di tre settimane di guerra.

L’esercito ucraino resistette ferocemente all’invasione russa.credito:Kate Geraghty

“Bambini e anziani stanno morendo. Ho distrutto la città e l’ho spazzata via dalla faccia della terra”, ha detto l’ufficiale di polizia di Mariupol Michael Vershnin da una strada cosparsa di macerie in un video diretto ai leader occidentali che è stato approvato dall’Associated Press .

La Russia ha tagliato l’isola di Mariupol dal Mar d’Azov e la sua caduta collegherebbe la Crimea, annessa dal Cremlino nel 2014, con i territori orientali controllati dai separatisti sostenuti da Mosca.

READ  La casa di Brian Laundry diventa un'attrazione turistica | Immagini

Con Associated Press e Reuters