Maggio 9, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Coronavirus ha raggiunto l’Everest mentre lo scalatore norvegese risulta positivo

Uno scalatore norvegese è risultato positivo al COVID-19 al campo base del Monte Everest, sollevando i timori della diffusione del virus tra centinaia di alpinisti, guide e altri aiutanti.

Erlind Ness ha detto all’Associated Press in una lettera venerdì di essere risultato positivo il 15 aprile.

Ha detto che un altro test giovedì è stato negativo e, dopo essere stato trasportato in aereo a Kathmandu, dove è stato ricoverato in ospedale, ora si trova presso una famiglia locale in Nepal.

Ness ha detto alla stazione radio norvegese NRK: “Spero davvero che nessuno degli altri raggiungerà Corona in cima alla montagna”.

La guida alpina Lucas Fortenbach ha avvertito che se non verranno prese misure di sicurezza, il virus potrebbe diffondersi tra coloro che ora risiedono sull’Everest.

Il signor Fortenbach, che guida una squadra di 18 alpinisti sul Monte Everest e sua sorella sulla vetta del Monte Lotus, ha detto che potrebbe esserci più di un caso sulla montagna in cui il norvegese ha vissuto con molti altri per settimane.

Qualsiasi focolaio potrebbe porre fine alla stagione di arrampicata prematuramente, prima della finestra di bel tempo a maggio, ha detto.

La pandemia globale ha devastato il centro del turismo che fa molto affidamento sulle visite internazionali.

READ  Il principe Filippo lascia un regalo sincero per sua nipote

Mentre il Nepal ha ricevuto quasi 2,5 milioni di persone con visti turistici e altre 26.353 persone con visti di viaggio, nel 2019, negli otto mesi fino a dicembre dello scorso anno, Sezione documenti di immigrazione Il numero di turisti è stimato in 6.208 e meno di 200 parchi.

AP / ABC