Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

‘Hai falciato i miei prati? – La domanda chiave di John Kirvan all’allenatore Kiwi dell’Italia Kieran Crowley

Sky Sport Prima del debutto di Kiwi come allenatore dell’Italia contro gli All Blacks, Sir John Girvan ha posto a Kieran Crowley una domanda importante.

Kirvan – un ex allenatore dell’Italia – e Crowley, un ex All Blacks, hanno giocato nella terza parte dei Mondiali del 1991.

Screengrab / Sky Sport / Breakdown

“Hai falciato il mio prato?” – John Girvan (a sinistra) chiede all’allenatore italiano Kieran Crowley una domanda di ricerca sullo spettacolo Sky Sports The Breakdown.

Crowley – allenatore del club di Bennett dal 2016 – vive a casa di Girvan a Treviso.

“Gold” Crowley si è unito ai cieli Frattura Spettacolo del lunedì sera in collegamento video dal ritiro della Nazionale azzurra a Verona.

Per saperne di più:
* All Black Anton Linert-Brown’s Injury War: “È stato più difficile di quanto pensassi”
* All blacks: dove inserire Akira Ion nel lavoro italiano a Roma
* All Blocks vs Italy: Brad Moore saluta Attack Edge mentre l’attenzione si sposta sull’Assiria
* L’ex All Black Kieran Crowley è pronto per la sfida italiana di rugby

Kieran Crowley era in vacanza a Taranaki all'inizio di quest'anno.

Simon O’Connor / Soggetto

Kieran Crowley era in vacanza a Taranaki all’inizio di quest’anno.

Crowley è stato affrontato dal suo amico e padrone di casa dopo aver posto alcune serie domande sulle sfide che l’Italia deve affrontare nell’All-Blocks Test di domenica a Roma.

“Ora Goldie, non sei il miglior compagno di stanza del mondo perché vengo dalla città e tu sei un contadino, ti svegli alla mungitura”, ha detto Kirwan.

“Ma ora sei il mio inquilino in Italia, vivi a casa mia.

“Hai fatto i prati?”

All Black Kieran Crowley segna in un test match contro l'Inghilterra a Christchurch nel 1985.

Julianne Myers / Roba

All Black Kieran Crowley segna in un test match contro l’Inghilterra a Christchurch nel 1985.

Crowley, una mucca di Kaponga a Taranaki, ha detto con un sorriso: “Per chi non lo sapesse, J.K. Ha postazioni per il rugby e per il calcio sul prato di fronte e puoi pascolare cinque mucche durante tutto l’anno.

“Mi ha lasciato una motosega per falciare il suo prato.

“Per rispondere alla tua domanda, JK hanno finito il trimestre.”

Kirwan in seguito ha spiegato che vede Crowley “tutto il tempo” in Italia. “Il [old All Blacks] Di nuovo il trio è lì – Craig Green, Gold e io, quindi ridiamo un po’, il che è molto divertente.

John Kirvan fece il suo spettacolare tentativo di 80 metri contro l'Italia a Christchurch ai Mondiali del 1987.  In seguito ha allenato l'Italia.

Soggetto

John Kirvan ha iniziato il suo spettacolare tiro da 80 metri contro l’Italia a Christchurch ai Mondiali del 1987. In seguito ha allenato l’Italia.

Scherzi a parte, Kirvan era fermamente convinto che Crowley fosse “assolutamente” l’allenatore perfetto per provare a cambiare le sorti dell’Italia.

“Ora guarda il Canada… quando aveva il Canada [between 2008 and 20016], Erano incredibilmente competitivi.

“E’ andato a Treviso… hanno vinto i tori l’anno scorso [PRO14 Rainbow Cup] Finale.

‘Otterrà questa squadra nel migliore dei modi, e ci deve essere un po’ di costanza.

Girvan, allenatore dell’Italia dal 2002 al 2005, ha dichiarato: “Dico sempre che un lavoro italiano è davvero un lavoro di cinque anni.

Kirwan è stato incoraggiato a sentire Crowley dire che alcuni giocatori promettenti in Italia stanno arrivando attraverso le loro squadre nazionali di età.

Quando Paris aveva 18 anni contro gli All Blacks ad Hamilton nel 2002, Girvan, che aveva battuto il giocatore con più presenze in Italia, Serico Paris, all’8° posto, disse: “Se arriva qualche giovane, dovrebbe correre questi rischi”.

Kirwan, tuttavia, era d’accordo con Crowley che un test contro il numero uno del mondo All-Blocks non era il momento per gettare la Tyros nel profondo.

READ  Quando l'Italia torna alla normalità dopo l'epidemia governativa. Il Ministero della Salute vuole vaccinare 240.000 persone al giorno