Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Good Morning Vogue incontra i Fab 5 designer italiani che stanno cambiando il volto della moda

“Ce l’abbiamo fatta!” Rallegra i cinque designer che hanno aperto Milano Fashion Week In un nuovo talent show BIPOC. Sheetal Shah, Nene Ricky Jongo, Romy Calzado Selda, Zainab Hazem e Judith Saint-Germain sono designer del colore dall’Italia che hanno partecipato a Fab 5, Non Siyamo Una Moda – “Fab 5, We’re Not Just a Trend” – passerella digitale spettacolo, diretto dallo scrittore e regista italo-angolano Antonio Dikele Distefano ed è stato creato da We Are Made in Italy, organizzazione fondata dal designer Stella Jean, Edward Buchanan e Michel Francine Ngonmo.

“Questo progetto è una rappresentazione della diversità”, dice Shah nell’ultimo episodio di buongiorno popolareOspitato a Milano, Italia rivista VogueFrancesca Ragazzi. “Sapete che c’è una mancanza di diversità nei designer italiani, quindi è stata un’opportunità molto eccitante per me di mostrare la mia collezione”.

La collezione di ogni designer, dagli accessori Saint-Germain basati sulla cultura haitiana di Uncharted ai nuovi usi innovativi del denim di Shah ispirati alla sua eredità indiana per il suo marchio Breaking Identities, fonde lo stile italiano con una prospettiva cosmopolita. La stilista marocchino-italiana Hazem trova ispirazione nell’ascesa al potere delle donne arabe nel mondo degli affari; La stilista cubano-italiana Selda rompe i confini della scienza e della moda con i suoi materiali antivirali; L’azienda italiana Goungou ha creato il proprio tessuto kente elastico che modernizza il tradizionale materiale Yoruba.

Guarda i designer trascorrere una giornata a Milano con buongiorno popolare E ricevi un’emozionante sorpresa alla fine dell’episodio.

Ospite:

Francesca Ragazzi

È caratterizzato da:

Judith Saint Germain

Sheetal Shah

Nene Rikki Jongo

Cellula di scarpe Rumi

Zineb Hazim

Produttore esecutivo: Leif Proctor

Società di produzione di servizi: Olympìque Films

Produttore Esecutivo: Tommaso Fagdega

Prodotto da: Elisabetta Zika

Regia: Filippo Castellano

DP: Leonardo Castellano

Primo: Riccardo Virgilio

Seconda: Martina Amoroso

Ingegnere del suono: Jonathan Stelow

Runner: Mattia Ferrero

Direttore COVID: Ricardo Marcolin

HMU: Chiara Fede e Valentina Achille

Altra produzione: Cecilia Terenzoni

Editor: Andrea Paganini

Posizione:

Cornice Condé Nast Experience Store

Vicepresidente, Programmazione e sviluppo di video digitali, Vogue: Robert Semmer

Direttore Editoriale Creativo: Mark Guidoci

Supervisore Post Produzione: Marco Glenbezzi

Line Producer: Jessica Scher

Direttore di produzione: Edith Pocar

READ  Simply The Great Italian Wine Seminar Series (SIGW)