Ottobre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La fiducia delle imprese in Italia è diminuita a settembre, ma il sentimento dei consumatori ha raggiunto un livello record

Un cane appare sotto la sedia di un ristorante a Campo de’ Fiori, mentre il Lazio diventa una “zona bianca” libera da restrizioni dove sono richieste solo maschere e distanziamento sociale, a Roma, Italia, 14 giugno 2021. REUTERS/Yara Nardi

ROMA (Reuters) – Il sentiment delle aziende italiane è sceso per il secondo mese consecutivo a settembre, come mostrano i dati di venerdì, ma la fiducia dei consumatori è balzata al livello più alto da oltre 23 anni.

L’indice di fiducia dell’industria manifatturiera Istat è sceso a 113,0 a settembre da 113,2 di agosto, ma ancora al di sopra della previsione mediana di 112,6 in un’indagine Reuters di otto analisti.

L’Istat Composite Business Sentiment Index, che combina le indagini per i settori manifatturiero, al dettaglio, delle costruzioni e dei servizi, si è attestato a 113,8 a settembre, in calo rispetto a 114,0 di agosto.

Tuttavia, la fiducia dei consumatori questo mese è balzata a 119,6 da 116,2 di agosto, battendo facilmente la previsione mediana di 115,8 in un sondaggio Reuters e raggiungendo il livello più alto dall’attuale serie ISTAT iniziata nel gennaio 1998.

Il governo del primo ministro Mario Draghi ha gradualmente allentato le restrizioni su affari e movimento dalla primavera, in risposta al calo dei tassi di infezione da coronavirus e ai progressi nella campagna di vaccinazione italiana.

Bloccata dai blocchi per il COVID-19, la terza economia dell’eurozona si è ridotta dell’8,9% lo scorso anno, il più grande calo del prodotto interno lordo del dopoguerra.

La previsione ufficiale di Roma è per un recupero del 4,5% quest’anno, ma i dati recenti sono stati positivi e il governo dovrebbe aumentare la sua previsione a circa il 6% quando pubblicherà nuove previsioni la prossima settimana.

READ  Aggiornamento giornaliero: 15 giugno 2021

L’ISTAT ha fornito i seguenti dati nella sua Manufacturing Sentiment Survey di settembre:

settembre, agosto, luglio, giugno

Indice generale 113.0 113.2r 115.0r 114.2r

Livello ordine 6.2 6.4r 7.8r 5.6r

Inventario -1,1 -0,8 -1,9 -1,1

Previsione uscita 15,1 15,6r 18,3r 19,1r

p = rivisto

((Gavin Jones riporta, gavin.jones@thomsonreuters.com))

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.