Maggio 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli oppositori francesi dell’anti-vaccinazione stanno acquistando online carte Covid false | Francia

La ricerca ha rivelato che gli anti-vaccinatori in Francia stanno acquistando online schede vaccinali false per aggirare le restrizioni Covid del Paese, che sono spesso promosse sulle principali piattaforme di social media.

Secondo uno studio dell’Institute for Strategic Dialogue (ISD), molte persone che acquistano prodotti contraffatti, che possono essere utilizzati in tutta l’Unione Europea (UE), vengono reindirizzati da siti Web come Instagram e Facebook a Telegram crittografato dove possono essere acquistati segretamente. .

Il rapporto ha anche sollevato preoccupazioni sul fatto che gli algoritmi dei social media stiano indirizzando automaticamente le persone disilluse dalla gestione della pandemia da parte del governo francese verso spazi Internet di estrema destra.

La coordinatrice della ricerca ISD Zoe Forel, che ha guidato lo studio, ha affermato che mentre alcuni dei gruppi di Facebook dedicati alla vendita di falsi pass Covid avevano circa 1.000 membri, c’erano account Instagram con ben 17.000 follower.

“Penso che, in termini di piattaforme, il problema principale qui sia la scala in cui è disponibile e con piattaforme come Facebook e Instagram”, ha affermato. “Ovviamente hanno un pubblico così ampio, stanno abilitando quel contenuto in modo più ampio.

“Per Instagram, una delle cose più inquietanti che abbiamo notato è che il suo algoritmo in realtà raccomanda account che forniscono servizi sanitari o vaccinazioni falsi, quindi se sei qualcuno che segue due account con disinformazione o contenuti anti-vaccinazione da Covid, il tuo algoritmo raccomanderà Altri account che forniscono false dichiarazioni.

“C’è un grosso problema qui con il modello di business, il design della piattaforma e come funziona”.

La Francia ha introdotto i “pass sanitari” durante la pandemia di coronavirus, che hanno anche consentito alle persone di dimostrare la propria condizione attraverso un test del flusso laterale negativo, oltre a vaccinarsi.

READ  L'India e l'Unione europea decidono di rafforzare i legami nei programmi digitali, nell'energia, nei trasporti e nelle persone

Ma il mese scorso il governo francese ha approvato un permesso per il vaccino che escluderebbe le persone non vaccinate da ristoranti, arene sportive e altri luoghi. Ciò ha reso l’ottenimento di un permesso falso, che può essere utilizzato in tutti gli stati membri dell’UE, ancora più desiderabile per gli attivisti anti-vaccinazione, secondo l’ISD.

Forel ha dichiarato: “Questi permessi sono validi in tutta l’Unione Europea, quindi possiamo vedere, ad esempio, il gruppo Telegram dedicato ai movimenti europei di estrema destra e ci sono persone che vendono permessi falsi. È davvero una questione transfrontaliera.

“Puoi essere in Italia e vendere un pass falso ai francesi e abbiamo visto persone dalla Francia essere reindirizzate nella sezione commenti ai canali Telegram italiani”.

ISD chiede maggiore responsabilità per le società di social media, tra cui Snapchat, Meta – che possiede Facebook, Instagram e WhatsApp – e Telegram, oltre a una legislazione per proteggere gli utenti.

Forel ha affermato che la futura attuazione della legge europea sui servizi digitali, che mira a contrastare la diffusione della disinformazione e dei contenuti illegali, è “essenziale”.

Ha aggiunto: “Quando si tratta di piattaforme, è abbastanza chiaro che è necessaria un’attività più proattiva per adottare misure per contrastare la diffusione di questo tipo di contenuti poiché ciò viola chiaramente le politiche che li supportano.

“C’è anche bisogno di un’attività più proattiva per conto del governo francese”.

Meta afferma di vietare a chiunque di acquistare o vendere documenti medici falsi o originali sulle sue piattaforme, compresi i certificati del vaccino Covid. Ha aggiunto che rimuoverà gli annunci una volta identificati e disabiliterà tutti gli account, le pagine o i gruppi che infrangono le sue regole.

READ  Hotel Tribune a Roma riapre sotto JdV by Hyatt Brand

Il Guardian ha anche contattato Snapchat e Telegram per un commento.