Novembre 27, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Funzionari statunitensi affermano che la Russia ha chiesto alla Cina assistenza militare nell’invasione dell’Ucraina

La Russia ha ordinato equipaggiamento militare dalla Cina, sollevando timori che la mossa ostacolerà gli sforzi occidentali per rifornirla di armi Ucrainadicono i rapporti.
Funzionari statunitensi affermano che Mosca ha chiesto a Pechino assistenza militare dall’inizio dell’invasione il mese scorso. Financial Times.

Altri funzionari statunitensi hanno affermato che la Russia stava esaurendo alcune armi mentre il conflitto si trascinava nella sua terza settimana.

I rapporti affermano che la Russia soffre della carenza di alcune armi e ha richiesto assistenza militare alla Cina. (Foto AP/Filippe Dana)

Gli Stati Uniti si stanno anche preparando ad avvertire i loro alleati delle richieste russe alla Cina, affermano i rapporti.

L’amministrazione Biden ha rifiutato di commentare.

Un portavoce dell’ambasciata cinese a Washington ha affermato di non essere a conoscenza di alcun suggerimento che la Cina potrebbe essere disposta ad aiutare la Russia.

“La Cina è profondamente preoccupata e rattristata dalla situazione in Ucraina”, ha affermato il portavoce.

“Speriamo sinceramente che la situazione si calmi e la pace torni il prima possibile”, ha aggiunto.

I rapporti sono emersi mentre il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan si preparava a incontrare il suo omologo cinese, Yang Jiechi, a Roma lunedì.

I funzionari statunitensi, tra cui il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki, sono stati sempre più critici nei confronti della risposta di Pechino alla guerra russa in Ucraina.

Mentre Pechino ha apparentemente cercato di assumere un tono neutrale sulla scena internazionale, la copertura mediatica interna cinese ha promosso le campagne di disinformazione della Russia e ha descritto la guerra come una “operazione militare speciale”.

Psaki ha anche twittato mercoledì che Pechino “apparentemente ha approvato” false accuse russe secondo cui gli Stati Uniti stavano sviluppando armi chimiche in Ucraina.

Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente cinese Xi Jinping hanno confermato legami più stretti dopo un incontro a margine delle Olimpiadi di Pechino il mese scorso. (AFP)

Il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato il suo omologo cinese Xi Jinping a margine delle Olimpiadi invernali di Pechino il mese scorso e i due paesi hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sottolineando la partnership “senza frontiere”.

Sullivan ha detto domenica alla Galileus Web che gli Stati Uniti avevano chiarito a Pechino che ci sarebbero state “conseguenze assolute” per gli sforzi “diffusi” per dare al Cremlino una soluzione alle sanzioni statunitensi.

“Non permetteremo che ciò vada avanti e consentire alla Russia di avere un’ancora di salvezza da queste sanzioni economiche da qualsiasi paese in qualsiasi parte del mondo”, ha affermato.

Che aspetto ha quando 2,5 milioni di persone fuggono da un paese in una sola volta

READ  Il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che ora è stato raggiunto il pieno controllo di Hong Kong e Taiwan rimane determinata