Maggio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Francesco Acerbi: il giocatore dell'Inter lascia la squadra italiana dopo l'accusa di aver usato un linguaggio razzista

Francesco Acerbi: il giocatore dell'Inter lascia la squadra italiana dopo l'accusa di aver usato un linguaggio razzista

Spada/Laprice/Shutterstock

Juan Jesus di Napoli (a sinistra) parla con l'arbitro Federico la pena e Francesco Acerbi dell'Inter (a destra) durante la partita di domenica.



CNN

Inter Milan Il difensore Francesco Acerbi ha lasciato la Nazionale italiana prima delle prossime due amichevoli dopo essere stato accusato di abuso di droga Un linguaggio carico di razzismo nei confronti del giocatore del Napoli Juan Jesus durante la partita di domenica.

Il presunto episodio è avvenuto nel secondo tempo della partita tra Inter e Napoli, terminata 1-1 in campionato. Le riprese video mostrano il brasiliano Jesus che si lamenta con l'arbitro e indica qualcuno, prima che l'arbitro chiami Acerbe.

In Condivisione su Instagram Lunedì Jesus ha accusato il suo avversario di chiamarlo “nero” in modo dispregiativo, ma Acerbe ha poi negato di aver utilizzato un linguaggio razzista. Il difensore dell'Inter non è stato punito durante la partita.

Acerbe, che ha giocato 34 partite con l'Italia, è inizialmente arrivato lunedì al ritiro della Nazionale a Roma, prima che la squadra si rechi martedì negli Stati Uniti, dove è prevista la sfida contro Venezuela ed Ecuador.

UN dichiarazione La Federcalcio italiana fa sapere che Acerbi ha parlato con il ds Luciano Spalletti e compagni per spiegare la sua versione dei fatti, e mentre il difensore ha detto che “non c'erano intenzioni diffamatorie o razziste da parte sua”, si è convenuto che sarebbe stato licenziato. escluso dalla rosa “finché le cose non si saranno stabilizzate per… Per la Nazionale e per il giocatore stesso.

Il difensore è stato sostituito da Gianluca Mancini nella rosa dell'Italia.

READ  Il primo SUV delle case automobilistiche, la Ferrari Purosangoy, è trapelato prima del suo debutto

Claudio Villa/Getty Images

Acerbi, nella foto qui nell'ottobre 2023, ha giocato 34 volte per l'Italia.

In un'intervista ai media italiani La Gazzetta dello Sport Lunedì Acerbe ha nuovamente smentito le accuse secondo cui avrebbe usato commenti razzisti.

“Non ho mai detto nessuna parola razzista, sono molto tranquillo. Sono vent'anni che faccio il professionista e so quello che dico e non mi è uscita una sola parola dalla bocca. Ed è lui che ha frainteso. Mi dispiace lasciare la Nazionale”, ha detto Acerbe.

Tuttavia, Jesus ha detto che Acerbe, 36 anni, si è scusato con lui in campo dopo aver usato un linguaggio carico di razzismo, e ha parlato di nuovo dopo aver visto il difensore ora negarlo.

“Acerbe mi ha detto: ‘Vai via, nero, sei proprio nero’”. Dopo che ho protestato con l’arbitro, lui ha ammesso di aver sbagliato e si è scusato con me, poi ha anche aggiunto: “Per me, nero, è un insulto come un altro”. Instagram.

“Oggi ha cambiato la sua storia e ha affermato che non c’erano insulti razzisti. Ho qualcosa da aggiungere.”

La CNN ha contattato l'agente di Acerbi per un commento ma non ha ricevuto risposta immediata.

in un club dichiarazioneL'Inter ha fatto sapere di essere a conoscenza della decisione dell'Italia di consentire ad Acerbe di tornare nel suo Paese, aggiungendo che “incontrerà il giocatore il prima possibile per far luce sui dettagli esatti di quanto accaduto”.

Serie A Italiana, Lega Nazionale Italiana, Egli ha detto Il caso è stato deferito alla Procura federale italiana per un'indagine più approfondita.

READ  Summit di Donte: la star dei New York Knicks DiVincenzo punta alla corsa olimpica con l'Italia?