Luglio 13, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Dove ci dirigiamo oggi: Ristorante Khawaja Yani

Dove ci dirigiamo oggi: Ristorante Khawaja Yani

JEDDAH/RIYADH: Lo shopping natalizio in Arabia Saudita è quasi irriconoscibile rispetto a qualche anno fa, riflettendo la crescente cultura della tolleranza religiosa e la velocità e la portata della trasformazione sociale in corso nel regno.

Al giorno d’oggi, regali e decorazioni natalizie possono essere facilmente trovati in molti mercati e centri commerciali del Regno, con alberi di Natale che compaiono nella capitale Riyadh, pupazzi di neve a Jeddah e persino Babbo Natale che appare ad Al-Khobar.

Mentre sempre più espatriati stranieri scelgono di fare dell’Arabia Saudita la loro casa, gli sforzi del governo per spostare il paese verso un “Islam aperto e moderato” hanno creato un’atmosfera accogliente verso altre religioni e tradizioni.

Il passaggio ha inoltre consentito ai rivenditori locali e alle piattaforme di e-commerce di vendere un’ampia gamma di prodotti a coloro che desiderano partecipare ai festeggiamenti.

Wejdan Al-Khattabi, un professionista del marketing saudita che lavora per Napco National a Jeddah, ha dichiarato ad Arab News che i prodotti natalizi stanno vendendo bene quest’anno e la loro domanda è in aumento in Arabia Saudita.

“Lavoro in un ambiente in cui il 70% dei dipendenti sono cristiani”, ha detto Al-Khattabi.

“Alcuni di loro festeggiano a casa e altri qui. Si lamentavano di non poter festeggiare qui perché non c’erano sentimenti o prodotti per celebrare il Natale. Oggi, invece, possono celebrare l’intera gamma invernale”.

Al-Khattabi dice che lei e sua figlia si sono divertite a decorare l’albero di Natale a casa della sua amica cristiana a Gedda.

“Abbiamo ordinato l’albero da Amazon e il resto delle decorazioni da Noon e Mumzworld e ci è voluta una settimana per arrivare, poiché gli articoli correlati sono più accettati al giorno d’oggi e vengono spediti senza intoppi rispetto a prima. “

READ  Wendy Whiteley ha promesso una dotazione di $ 500.000 alla National School of the Arts for Women Artists

La crescita del commercio elettronico ha reso molto più facile per le famiglie cristiane del regno reperire doni e decorazioni e condividere apertamente le loro tradizioni con amici e vicini musulmani.

“Abbiamo messo tutto online e ci siamo goduti l’atmosfera di preparazione”, ha detto Al-Khattabi. “Lo adoro. E per me è un assaggio della calda stagione invernale, e aiuta davvero essere circondato da persone con prospettive diverse”.

Alain Karam, libanese espatriato residente in Arabia Saudita, conferma che trovare addobbi natalizi nei negozi del Regno è molto più facile rispetto agli anni scorsi.

“Precedenti decorazioni erano disponibili in Arabia Saudita in specifici luoghi nascosti perché non erano consentite, ma ora sono disponibili nei centri commerciali o nei negozi vicini”, ha detto Karam ad Arab News. “Andavo ai mercatini di Natale nelle ambasciate dove la gente comprava le decorazioni natalizie”.

In questi giorni, alcuni caffè e ristoranti nelle città e nelle città saudite si trasformano in un paese delle meraviglie invernale, costellato di ornamenti e ornamenti importati, che servono bevande natalizie in tazze e tazze natalizie.

In uno dei centri commerciali più famosi di Riyadh, Kingdom Center, molti negozi ora vendono decorazioni natalizie e regali, tra cui il negozio di cosmetici francese L’Occitane.

“Abbiamo una varietà di pacchetti natalizi a L’Occitane, inclusi prodotti per la cura della pelle, profumi e piccoli pacchetti regalo”, ha detto ad Arab News Wedad Al-Malki, un rappresentante di vendita.

Le aziende che festeggiano il Natale spesso effettuano ordini speciali con noi in anticipo. C’è una grande richiesta di pacchi natalizi, soprattutto da parte delle aziende che festeggiano il Natale con i propri dipendenti”.

READ  Konstantin e il Big Light Team Film per la serie dei processi di Norimberga - Scadenza

Bateel Café and Store, che vende datteri biologici sauditi e regali di lusso, ha lanciato una nuova collezione di eleganti confezioni regalo a forma di albero e stella contenenti cioccolato o datteri ripieni, decorati in rosso, verde, bianco e oro.

Lilly’s Bakery and Café a Jeddah offre anche prodotti natalizi e un tema invernale, con tazze di ricca cioccolata calda adornate con omini di pan di zenzero.

Anche le agenzie pubblicitarie hanno preso piede con il tema natalizio, pubblicando nuovi spot pieni di scene festive e accoglienti icone invernali.

Neema Al-Saba, giordana residente a Jeddah, ha detto ad Arab News che accoglie il Natale quest’anno con una preparazione invernale completa, tra cui un camino elettrico, un pupazzo di neve, un albero tradizionale e decorazioni scintillanti.

“Gli oggetti privati ​​rilevanti possono essere trovati tramite account Instagram, specialmente quelli a Riyadh”, ha detto il settimo.

“Quest’anno ho un set di sette diverse ambientazioni tra cui candele invernali rosse, cervi di legno e piccoli pupazzi di neve, e ho anche aggiunto rami artificiali di bacche di Shen accanto alle pigne, che sono un alimento base invernale”.

“Una delle cose più care al mio cuore è la sedia a dondolo in legno fatta a mano, che ho posizionato accanto al camino con una copertura sopra.”