Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Djokovic fa vincere la rimonta degli Stati Uniti a Cincinnati come concorrenti in pensione

Djokovic fa vincere la rimonta degli Stati Uniti a Cincinnati come concorrenti in pensione

Ritorno al servizio: Novak Djokovic torna con successo nella sua prima partita sul suolo americano da due anni (Aaron Doster)

Novak Djokovic è tornato con successo nella sua prima apparizione sul suolo americano da due anni mercoledì, raggiungendo il terzo round dell’ATP/WTA Cincinnati Open quando Alejandro Davidovich Fokina si è ritirato.

Il serbo, numero due del mondo, è avanzato dopo aver vinto il primo set 6-4, quando il suo avversario spagnolo non ha potuto continuare a causa di un infortunio alla parte bassa della schiena.

“Mi ha detto che è iniziato ieri”, ha detto il 23 volte campione del Grande Slam in singolo. “Spero che sarà pronto per New York (US Open).

“Non è mai il modo in cui vuoi vincere, i tifosi si aspettavano una partita, una rissa”, ha aggiunto il 36enne.

“Ho sentimenti contrastanti per il modo in cui è finita la partita. Spero di costruire la forma e progredire nel torneo migliorando il mio gioco”.

Djokovic suona negli Stati Uniti per la prima volta dal 2021.

Gli è stato negato l’ingresso nel paese durante le fasi finali della pandemia di COVID-19 dopo aver rifiutato di essere vaccinato.

Il prossimo avversario di Djokovic giovedì sarà Gael Monfils, che ha continuato la sua corsa alla rimonta battendo l’australiano Alex de Minaur 7-5 6-4 e raggiungendo il terzo turno per la seconda settimana consecutiva.

Il 36enne francese si è distinto superando la finale del fine settimana a Toronto in due ore vincendo 29-0 contro i 14 di De Minaur.

“Sarà una battaglia tra veterani”, ha detto Djokovic a proposito dell’incontro di oltre 35 anni.

READ  Premier League 2022, il Manchester City presenta Erling Haaland, Robert Lewandowski, Barcellona, ​​Bayern Monaco, Liverpool

“Gael è un ragazzo fantastico, lo rispetto e lo amo davvero – porta così tanta gioia ai fan.

“È il nostro giocatore più attraente degli ultimi due decenni”.

– Sbagliato allentamento –

Altrove mercoledì, l’ottava testa di serie Yannick Sinner dell’Italia è tornato sulla terra con una sconfitta per 6-4, 7-6 (7/4) contro il qualificato Dusan Lajovic, appena tre giorni dopo aver vinto l’ATP Masters 1000 a Toronto.

Nel giorno del suo 22esimo compleanno, Sinner ha perso per la prima volta in questa stagione nel turno di apertura dopo 13 vittorie.

Il 33enne Lajović, 66° classificato al mondo, è stato brillante sfruttando appieno la stanchezza di Sinner dopo i suoi sforzi in Canada, conquistando tutti i 16 punti in griglia e tutte e cinque le palle break che ha affrontato.

Giornata deludente anche per Casper Ruud, quinta testa di serie, che ha perso 6-4, 3-6, 6-4 contro l’australiano Max Purcell, numero 70 al mondo.

Daniil Medvedev ha iniziato la sua campagna a Cincinnati con una vittoria completa.

Il terzo classificato ha cementato la vittoria della scorsa settimana su Lorenzo Musetti con una prestazione ripetuta, battendo l’italiano 6-3, 6-2 dopo averlo battuto anche sei giorni prima a Toronto.

Il secondo classificato della scorsa stagione Stefanos Tsitsipas ha spento le speranze inquietanti dell’americano Ben Shelton battendo il 20enne 7-6 (7/3), 7-6 (7/2).

Alexander Zverev, il campione del 2021, è passato al terzo turno con Medvedev, eliminando il giapponese Yoshihito Nishioka 7-5, 6-4.

Il semifinalista di Toronto Tommy Ball è stato nominato prossimo avversario della testa di serie Carlos Alcaraz con una vittoria per 6-1, 7-6 (7/4) sul francese Ugo Humbert.

READ  L'uomo italiano tiene il "braccio finto" per ottenere il certificato di vaccino COVID senza pugnalarlo

Nel sorteggio WTA, il numero uno al mondo Ija Swiatek ha battuto l’americana Danielle Collins per 6-1, 6-0, raggiungendo il terzo round nel primo giorno secco della settimana.

La polacca, che ha perso in semifinale a Montreal contro Jessica Pegula, ha sconfitto Collins la scorsa settimana e ha impiegato solo 61 minuti per rifarlo.

L’americana Pegula si è affidata a un rabbioso colpo di racchetta per resettare il suo gioco dopo aver perso il primo set contro l’italiana Martina Trevisan.

La terza testa di serie, che ha vinto il titolo di Montreal nel fine settimana, ha invertito la sua fortuna vincendo 6-7 (2/7), 6-2, 6-3 per raggiungere il terzo turno.

Ha detto: “Scusa per la mia mazza”. “Oggi non ero molto positivo, ma i tifosi mi hanno davvero aiutato.

“È stata una svolta molto rapida per me dal Canada. Le condizioni qui sono molto diverse e sarà sempre un problema. La palla vola davvero”.

La decima testa di serie di Wimbledon Marketa Vondrousova ha superato Anastasia Potapova 6-4 6-2. Prossimamente interpreterà l’americana Sloane Stephens.

Venus Williams ha perso contro il cinese Zeng Kenwen 1-6, 6-2, 6-1.

str/rcw