Agosto 10, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Deutsche Telekom vende le attività delle torri al consorzio nordamericano Handelsblatt

Opuscoli con il logo Deutsche Telekom AG in un negozio presso la sede del gigante tedesco delle telecomunicazioni a Bonn, Germania, 19 febbraio 2019. REUTERS / Wolfgang Rattay /

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

BERLINO (Reuters) – Deutsche Telekom (DTEGn.DE) punta a decidere se vendere le sue torri mercoledì, esaminando internamente un’offerta a sorpresa da parte di un consorzio del canadese Brookfield e del gruppo di private equity DigitalBridge. Lo ha detto mercoledì il quotidiano Handelsblatt.

Il nuovo consorzio segue il ritiro anticipato mercoledì dello spagnolo Cellnex (CLNX.MC), che aveva collaborato con Brookfield ed era stato visto come il più grande contendente per la quota. Leggi di più

In caso di esito positivo, l’offerta comporterebbe l’annullamento di un’offerta concorrente da parte di un consorzio guidato da KKR (KKR.N).

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Handelsblatt, citando fonti finanziarie e aziendali, ha affermato che il consorzio avrebbe dovuto acquisire una quota di maggioranza nell’attività della torre.

Deutsche Telekom e Digital Bridge hanno rifiutato di commentare il rapporto. Brookfield non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Una fonte a conoscenza delle discussioni ha detto a Reuters che Digital Bridge aveva cercato di collaborare con un altro investitore finanziario dall’inizio dell’asta, ma la società di investimento statunitense aveva lottato per formare la propria associazione di offerta.

L’operazione sarà la più grande operazione della Germania quest’anno e la seconda in Europa, dopo che la famiglia Benetton e il fondo statunitense Blackstone (BX.N) da 58 miliardi di euro acquisiranno il gruppo infrastrutturale italiano Atlantia (ATL.MI).

READ  Modificare la Costituzione italiana sulla base della Laudato si'?

La vendita, iniziata a marzo, ha visto la concorrenza tra offerenti strategici e fondi infrastrutturali per una partecipazione nell’unità degli alberi nota come Deutsche Funkturm GmbH (DFMG).

L’accordo dovrebbe aiutare il colosso tedesco delle telecomunicazioni a raccogliere fondi sufficienti per ridurre il proprio debito mantenendo una certa esposizione alle infrastrutture chiave.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Kirsty Knoll, Pamela Barbaglia, Matthias Inverardi, Tom Sims; Montaggio di Miranda Murray

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.