Gennaio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Celebrità e personalità religiose in Cina fanno del loro meglio per celebrare il centenario della fondazione del Partito Comunista

Questa settimana le star del cinema cinese, i monaci e persino i rapper stanno rendendo omaggio al centesimo compleanno del Partito Comunista Cinese.

Le celebrazioni sono già iniziate in tutto il paese prima dell’anniversario ufficiale di giovedì, tra cui un enorme gala lunedì, una mostra di materiali storici e una cerimonia di premiazione per membri di spicco del partito.

Il Partito Comunista Cinese, salito al potere in Cina quasi 72 anni fa, è stato fondato nel 1921.

“È difficile sapere se le persone fanno queste cose per onestà, ma è necessario che facciano un gesto, per dimostrare [the CCP] seguono [China’s] sistema di valori”, ha detto all’ABC Hsuanli Chau, professore associato di studi sull’Asia orientale presso la National Taiwan Normal University.

100 sputi di rapper per CCP

Caricamento in corso

La scorsa settimana, una poesia di 15 minuti del Partito Comunista Cinese intitolata “100%” ha suscitato polemiche dopo che i produttori hanno affermato che si trattava di una collaborazione tra 100 rapper cinesi.

Un artista di nome, Ice Paper, ha affermato sui social media di non avere nulla a che fare con il progetto e ha deriso la traccia, che è stata realizzata da una società cinese indipendente di hip-hop.

Ha avvertito i suoi fan di non farsi ingannare, dicendo: “Non esiste una canzone del genere”.

Tuttavia, Ice Bieber ha rapidamente ritrattato le critiche, scusandosi e affermando di aver “dimenticato” di essere sulla strada giusta.

Sia il post originale che le scuse sono stati successivamente cancellati.

Pubblicità con tutte le stelle

Anche l’industria cinematografica e televisiva ha lavorato duramente per produrre contenuti per celebrare l’occasione.

Secondo Xinhua, quest’anno uscirà un documentario di 100 episodi dedicato alla storia del Partito comunista cinese.

Almeno 10 lungometraggi che promuovono i valori del PCC, molti dei quali con un cast stellare, saranno proiettati nelle sale durante gli anniversari.

Un film, 1921, in uscita il 1° luglio, documenta la nascita del partito e le storie dei suoi fondatori.

I media locali hanno riferito che fino a venerdì scorso più di 20 milioni di persone hanno pagato per una visione di prova online del film o acquistato in anticipo i biglietti per vederlo nelle sale.

Caricamento in corso

È facile capire perché così tante persone nell’industria dell’intrattenimento cinese stanno facendo del loro meglio per celebrare il 100° anniversario, ha detto il dottor Shao.

Ha detto che le società di gestione o le emittenti televisive con cui ha lavorato operano all’ombra del partito, con membri del partito in posizioni chiave.

Di conseguenza, i lavoratori dell’industria dell’intrattenimento erano ansiosi di mostrare il loro sostegno a tali eventi di festa.

Il dottor Shao ha aggiunto: “In Cina è diverso che in Occidente. La partecipazione di una celebrità a un evento non è per sua volontà, ma per decisione della società di gestione”.

I gruppi religiosi mostrano lealtà

Persone in abiti da cerimonia, alcune con cembali, si mettono in fila fuori dal santuario.
I gruppi religiosi in Cina celebrano anche l’anniversario del Partito Comunista Cinese.(

Reuters: Tingshu Wang

)

Non sono solo celebrità. Anche i gruppi religiosi cinesi si stanno mettendo in fila per augurare buon compleanno al PCC.

Taoisti, buddisti e cristiani organizzano eventi per mostrare la loro devozione alla festa.

Zhang Keun, leader di un gruppo cristiano nella Cina orientale, ha affermato che l’anniversario del PCC non è importante solo per i membri del partito, ma per tutti nel Paese.

Zhang ha detto che la sua organizzazione condurrà un breve quiz sulla storia dei concerti, nonché conferenze, un club di lettura e proiezioni di film per l’occasione.

“Dobbiamo obbedire al partito e seguire il partito”, ha scritto sul sito web del gruppo.

Il dottor Shao ha detto che i gruppi religiosi in Cina tendono ad essere più che semplici estensioni del partito.

READ  L'attivista democratico di Hong Kong Anthony Wong è stato assolto dall'accusa di corruzione